All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEventiFan TokenFootball Jerseyhome pageIstituzione e AttualitàPartnersPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessSport.BusinessTecnologia

Il Watford FC stringe una ricca partnership pluriennale con Stake.com pagata interamente in criptovaluta

(di Guido Paolo De Felice) – Il Watford FC di proprietà della famiglia Pozzo e tornata rapidamente in Premier League, dopo un solo anno di calvario in Championship, ha brindato alla promozione annunciando una nuova partnership pluriennale con Stake.com, una piattaforma di scommesse sportive e casinò di criptovalute leader a livello mondiale.

Dall’inizio della prossima stagione di Premier League, l’accordo di sponsorizzazione record stipulato dal club del presidente Pozzo vedrà Stake.com diventare lo sponsor principale della maglia del club, con il logo di stake.com che verrà visualizzato sulla parte anteriore della divisa da gioco.

La partnership con il Watford FC mira a sfruttare l’appeal mondiale della Premier League per promuovere la consapevolezza del marchio Stake.com e delle criptovalute a livello globale. Per commemorare l’inizio della partnership, Stake organizzerà iniziative a tema cripto, tra cui un omaggio di 10 milioni di Dogecoin ($DOGE) sulla sua piattaforma internazionale.

Inoltre, il pubblico britannico potrà aspettarsi una serie di promozioni e omaggi per celebrare il lancio della piattaforma dedicata al Regno Unito – Stake.co.uk – dato che Stake.com è attualmente disponibile soltanto negli Stati Uniti.

Stando a quanto riportato da SportBusiness, si ritiene che il primo anno di contratto varrà poco meno di 5 milioni di sterline (circa 5,8 milioni di euro).

L’accordo pluriennale, che è stato pagato interamente in criptovaluta (ma non è stato reso noto in quale), vede il Watford FC continuare la sua relazione di lunga data con le società di scommesse basate su criptovalute dopo la partnership del 2019 che aveva visto gli “Hornets” collaborare con Sportsbet.io.

Quella partnership fece a suo modo storia, in quanto sul kit da gioco del Watford, durante la stagione 2019/2020, appare il marchio di Bitcoin “₿ logo”, e lo stesso club iniziò ad accettare Bitcoin come pagamento per il proprio merchandising.

Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Stake.com come nostro principale sponsor di maglia prima dell’inizio della stagione 2021/22“, ha affermato Scott Duxbury, presidente e CEO del Watford FC.

Questa sarà una stagione estremamente entusiasmante per il club dato che torneremo in Premier League e non potremmo essere più felici di unirci a un partner che corrisponda alle nostre prospettive ambiziose e al nostro impegno per l’innovazione al fine di raggiungere successi importanti“.

Fondata nel 2017, Stake.com è una delle principali piattaforme di casinò crittografici. La partnership con il Watford FC rappresenta un’ulteriore espansione del portafoglio di sponsorizzazioni sportive dell’azienda, dopo la presentazione del marchio come partner ufficiale delle scommesse dell’UFC in America Latina e Asia a marzo.

Gli ultimi anni hanno visto una crescita costante per Stake e questa partnership con il Watford segna un ulteriore mattone per i programmi futuri della nostra azienda“, ha affermato il CEO di Stake Mladen Vuckovic.

Non potremmo essere più entusiasti di collaborare con un club che abbia, al contempo, una tradizione così importante ma anche un vero spirito innovativo. Ci impegniamo a diventare una parte fondamentale della famiglia Watford e abbiamo in programma una serie di iniziative entusiasmanti per i tifosi nei prossimi mesi“.

Previous post

Il Manchester United (MUTD) sigla una partnership strategica nel campo delle energie rinnovabili  

Next post

S.S. Juve Stabia e Givova hanno presentato le nuove maglie per la stagione 2021/22

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.