Federazioni estere

10 Set 2019

La “gaffe” dell’inno albanese continua a tenere banco sui media nazionali

(di Endrit Sauku) – Non si placano le polemiche per quanto accaduto, incredibilmente, in Francia al momento degli inni delle nazionali (in occasione del match (gruppo “H”), valevole per le qualificazioni di Euro2020, tra la selezione d’Oltralpe e quella albanese. In Albania l’inno nazionale è un’ motivo di orgoglio. Ma

0
26 Ago 2019

LA MLB INVESTE NELLO SVILUPPO DEL BASEBALL CINESE 

(di Marco Casalone) – La Major League Baseball (MLB, la Lega di baseball professionistica americana) ha firmato un accordo con la Chinese Baseball Association (CBA) per aiutare a rilanciare il campionato cinese, la China National Baseball League (CNBL). La principale competizione di baseball nazionale della Cina ha incontrato diversi problemi fin

0
26 Lug 2019

Diritti tv: scontro tra Liga e RFEF sullo “spezzatino”

(di Valerio Intermoia) – L’Associazione che organizza il campionato spagnolo, La Liga, e la Federazione calcistica spagnola (RFEF) sono al centro di una diatriba legata alla programmazione delle partite. La RFEF, forte della sentenza del giudice unico sportivo a proprio favore, chiede a La Liga di annullare le partite in

0
05 Lug 2019

Universiade a Napoli: i numeri della rassegna FISU

(di Valerio Intermoia) – In occasione della XXX edizione l’Universiade torna in Italia, dove si tenne sessant’anni fa la prima edizione. Si è tenuta la sera del 3 luglio in un rinnovato stadio San Paolo la cerimonia d’apertura dell’Universiade estiva 2019, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del

0
23 Giu 2019

La copertura tv dedicata al Mondiale di calcio femminile

(di Marco Casalone) – Il Mondiale di calcio femminile (in programma in Francia fino al prossimo 7 luglio) si è trasformato in un evento mediatico. Ecco la copertura tv sui principali mercati europei ed extra-europei.  Italia: copertura completa di Sky (prima volta nel nostro Paese), 52 partite in diretta di

0
21 Giu 2019

Per la prima volta riconosciuto un indennizzo ai team delle atlete di profilo nazionali

Novità per il pianeta calcio femminile. Per la prima volta la FIFA (massimo organismo di governo del football internazionale) riconoscerà un “indennizzo” per i team che hanno atlete in Nazionale (in questa edizione della WWC). Per ogni atleta, che partecipa al Mondiale, verrà riconosciuta una somma vicina ai 400 euro al

0