All newsAltri eventiAltri SportCalcioEconomia E PoliticaEditorialihome pageIstituzione e AttualitàLega PROLega Serie A - TIMSerie A - Serie BSerie B

Il premio Fair play finanziario raddoppia. Analizzati i bilanci/vivai delle Leghe A e B

“Sarà una seconda edizione in forte crescita, sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo” – hanno dichiarato gli organizzatori del Premio Fair Play Finanziario Sporteconomy, Angelo Morelli (presidente del premio Fair Play Mecenate Menarini) e Marcel Vulpis (direttore agenzia stampa Sporteconomy). “La prossima rassegna ci vedrà impegnati nell’analisi dei bilanci e dei migliori vivai della serie A, con la consegna del premio nel mese di gennaio 2017 (la location, dopo Arezzo, è ancora in via di definizione), in modo da poter esaminare il maggior numero di bilanci depositati e approvati.                       La giuria prenderà in considerazione il periodo di riferimento 2015/16, ma, in questa seconda edizione, oltre alla serie A (17 club su 20, al netto delle tre neo promosse), verranno monitorati i conti dei club di Lega B (19 club su 22). Un’operazione, che porterà, inevitabilmente, all’allargamento della giuria, divisa in focus group sia per la A che per la B. Verranno rivisti e implementati anche i parametri utilizzati per l’analisi sia dei bilanci che dei vivai, il tutto chiaramente in ottica Uefa Financial Fair Play. Dopo gli importanti patrocini raccolti nella prima rassegna (Coni, FIGC, Lega serie A, Lega B, MEF) si punta ad un maggiore coinvolgimento delle due più importanti leghe calcio (coinvolgendo direttamente i presidenti Maurizio Beretta ed Andrea Abodi), sotto l’egida della Federcalcio. Verrà potenziato anche il portale dell’evento, così come, già a partire dai prossimi mesi, si cercherà di alzare l’attenzione sul premio, attraverso una serie di contributi giornalistici e la firma di importanti media partnership. Le vittorie della Juventus FC (per i bilanci) e dell’AC Milan (per i vivai) sono sicuramente di stimolo per portare avanti il progetto in esame. Il premio FPF Sporteconomy ha un’importante valenza culturale. Intendiamo infatti accendere i riflettori sul presente, ovvero sul concetto di sostenibilità economica del mondo del calcio, oltre che sul futuro, perché il denaro speso sui vivai non sia visto come un costo, bensì come un investimento per la crescita del club sotto il profilo sportivo/economico. Un plauso particolare va a tutti i membri di giuria (2), che ci hanno supportato e aiutato nei tavoli tecnici, al vice-presidente dell’Uefa Giancarlo Abete, al presidente della Lega calcio serie A, Maurizio Beretta, a tutti gli enti patrocinatori, ai sette club in nominations (Atalanta*, Juventus, Inter, Lazio, Milan, Roma, Torino) e al mondo dei media che ci ha supportato (oltre 250 uscite in appena due settimane di promozione del progetto)”.

 

  • il club bergamasco è stato inserito in nominations sia per i bilanci che per i vivai d’oro.
  • (2) La Giuria del Premio Fair Play Finanziario
    Presidenti :
    Dott. Marcel VULPIS, Direttore Sporteconomy.
    Angelo MORELLI, Presidente Premio Fair Play.
    Componenti :
    Dott. Paolo CIABATTINI, Dirigente d’azienda,autore del libro “Vincere con il Fair Play Finanziario”.
    Dott. Maurizio DI MARCOTULLIO, Dottore Commercialista e Revisore dei Conti, esperto di fiscalità internazionale, componente Commissione Internazionalizzazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma.
    Dott. Francesco LEPRI, Senior Manager PricewaterhouseCoopers PWC.
    Dott. Luca MAROTTA, Dottore commercialista e Revisore Legale, uno dei massimi analisti dei bilanci delle squadre della serie A italiana e dei principali club stranieri.
    Dott. Giovanni RICCI ARMANI, Direttore Corporate Bilancio Consolidato Gruppo Menarini.
    Dott.ssa Emmanuela SAGGESE, Dottore commercialista, Presidente AICEF Associazione Italiana Commercialisti Esperti in Finanza Governance e Borsa, componente Commissione Finanza del CNDCEC Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili,
    Dott. Antonio SANGES, Dottore commercialista in Salerno, Presidente Associazione Italiana Commercialisti Azienda Sport, autore del libro “Fair play finanziario: fuori i cattivi”.
    Dott. Salvatore SAVASTANO, Dottore Commercialista e Revisore Legale.
    Dott. Luca SCARPA, Dottore Commercialista e Revisore Legale, esperto in Diritto ed Economia dello Sport.
    Ha collaborato all’analisi dei dati collegati ai vivai dei club di serie A, Gennaro DI NARDO, football data analyst.
Previous post

Gori premiato da Rugby1823 come Italian Player of the Year

Next post

Rowenta fa la barba ai giocatori della Juventus

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.