All newsAltri eventiAltri SportAziendeBrandeGameseSportsPartnersPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessTecnologia

Esports: restyling del marchio per il team Mkers

Nuova grafica e immagine coordinata per Mkers, tra le realtà leader nel settore eSports italiano. In concomitanza con il quinto anniversario (la società capitolina è stata fondata nel 2017 dal manager Paolo Cisaria) è stato presentato il nuovo logo. Nasce dalla fusione grafica di un’immagine stilizzata, che rappresenta un elmo spartano da combattimento, e, al contempo, la ‘M’ di Mkers. Precedentemente si era affidata all’immagine di un “dio creatore,” molto diffusa e popolare nel mondo del gaming internazionale.

Grazie all’ingresso di importanti investitori, tra cui Daniele De Rossi (ex azzurro e campione dell’A.S. Roma) e Alessandro Florenzi (in forza al Milan in questa stagione sportiva), Mkers si presenta come una vera e propria “media company” (con oltre 40 videogiocatori professionisti). Nei mesi precedenti la struttura romana ha ufficializzato l’ingresso di Mercedes-Benz nel ruolo di main sponsor della gaming house (localizzata nel cuore della Capitale).

Il nuovo logo di Mkers

Lo scorso anno Mkers ha registrato una crescita del proprio fatturato dell’85%, confermando i trend degli esercizi precedenti.

Tra i traguardi raggiunti, nel corso di questi primi cinque anni, la vittoria alla FIFA eCLub World Cup e la partecipazione storica di un team italiano al “Six Invitational” di Rainbow Six Siege.

Per questa stagione, oltre al già comunicato lancio della prima piattaforma di scouting (sviluppata per gli operatori del mercato eSports), vi è, appunto, la costruzione di una nuova identità di marca (con la moderna e stilizzata lettera “M”).

Previous post

Il Friburgo firma un accordo di sponsorizzazione con Cazoo a partire dalla stagione 2022/23

Next post

Il Cascavel (Futsal brasiliano) presenta una divisa con più di 36 loghi degli sponsor

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.