All newsAziendeBrandCalcioDiritti TelevisiviEconomia E PoliticaEmergenza CoronavirusEventihome pageIstituzione e AttualitàSport.Federazioni

ESPN e Wimbledon prolungano l’accordo sui diritti tv fino al 2035

(di Guido Paolo De Felice) – È stato ufficializzato il prolungamento del rapporto tra l’emittente statunitense ESPN, di proprietà della californiana Disney, e l’All England Lawn Tennis Club (AELTC), organizzatore del torneo di Wimbledon. il nuovo accordo, che entrerà in vigore nel 2024 alla scadenza dell’attuale contratto, prevede un’estensione dei diritti televisivi di 12 anni, quindi fino al torneo del 2035.

ESPN trasmette in televisione Wimbledon già dal 2003, prima di arrivare ad assicurarsi i diritti esclusivi di trasmissione del torneo sul territorio americano nel 2012.

In base ai termini del nuovo accordo, il canale ABC mostrerà le partite del fine settimana durante lo svolgimento del torneo, mentre la copertura di tutti i campi sarà disponibile sul servizio di streaming ESPN+ a partire dal 2024. La piattaforma over-the-top (OTT) avrà anche una copertura in diretta esclusiva dei turni di qualificazione e l’accesso a tutti i contenuti ausiliari prodotti dall’AELTC, quali ad esempio partite classiche, spettacoli clou e conferenze stampa.

Inoltre, l’estensione vedrà ESPN Deportes continuare a fornire copertura in lingua spagnola negli Stati Uniti. TSN e RDS, le reti gemelle di lingua inglese e francese, nelle quali ESPN ha una partecipazione, hanno mantenuto i loro diritti in Canada. ESPN ha poi anche aggiunto al suo portafogli di offerta anche il contratto brasiliano per affiancare le sue offerte che coprono l’America Latina e i Caraibi.

Complessivamente, il broadcaster arriverà ad offrire più di 140 ore di copertura di Wimbledon su ESPN, ESPN2 e ABC durante le due settimane del torneo.

Il mondo dello sport riconosce come Wimbledon sia da sempre sinonimo di eccellenza e siamo entusiasti e orgogliosi di poter continuare il nostro stretto rapporto con l’AELTC“, ha affermato Burke Magnus, presidente di ESPN, responsabile della programmazione e dei contenuti originali.

Wimbledon è un evento importante nel calendario sportivo globale e nel programma ESPN e continueremo a utilizzare tutte le nostre risorse per presentare lo spettacolo, la tradizione e le storie di Wimbledon ai tifosi in tutti i modi possibili“.

Mick Desmond, direttore commerciale e media di AELTC, ha aggiunto: “Siamo assolutamente lieti di aver esteso questa importante partnership per tutto il prossimo decennio. ESPN ha trasformato la narrazione di Wimbledon in tutte le Americhe con il suo impegno dal primo all’ultimo match e le sue tecniche creative di narrazione. Non vediamo l’ora di continuare a rafforzare la nostra relazione e fornire agli appassionati di sport nelle Americhe l’accesso a Wimbledon attraverso l’impareggiabile rete di piattaforme di ESPN“.

La scorsa settimana, inoltre, Wimbledon ha esteso il suo contratto sui diritti con l’emittente di servizio pubblico del Regno Unito, la BBC, fino al 2027. Questo nuovo accordo triennale fa sì che prosegua la partnership di più lungo corso nella storia delle trasmissioni sportive.

 

 

Previous post

Socios.com diventa Title sponsor della Primera Division Argentina

Next post

Sportradar lancia un sistema di test antidoping a distanza con tecnologia blockchain

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.