All newsAltri eventiAltri impiantiAltri SportDigital Media SportDiritti TelevisiviEconomia E PoliticaEventiFederazioni Esterehome pageIstituzione e AttualitàPallamanoSponsorshipSport BusinessSport FederazioniSport.Business

La European Handball Federation (EHF) ha annunciato una “long-term partnership” con Infront e Perform

(di Lorenzo Vulpis) – L’accordo con Infront e Perform Group è stato firmato da EHF e dal suo “braccio commerciale”, la EHF Marketing GmbH, nell’ambito della Final4 (maschile) della Champions League 2018 a Colonia (presso la Lanxess Arena) in Germania (lo scorso 27 maggio attraverso un comunicato veicolato sui media internazionali). Sarà una partnership che toccherà le aree dei media e del marketing e sarà operativa dal 2020 (fino a questa data sarà valida ancora la partnership con l’agenzia internazionale MP&Silva). E’ il più importante accordo di questo tipo nella “storia” della pallamano europea.

Il suo valore economico è compreso tra i 500 ed i 600 milioni di euro e si svilupperà nell’arco di un decennio (2020-2030).

EHF era già legata al marchio Infront, con cui collabora da diversi anni su molti progetti, mentre per Perform Group (digital media specialista) è un vero e proprio debutto nel mercato continentale dell’handball. 

Questo nuovo partenariato vedrà coinvolti sia la EHF, sia il Forum Club Handball, l’organizzazione europea che rappresenta i top club maschili. L’accordo conferma, non solo l’interesse crescente dell’handball nei mercati europei, ma anche la sua diffusione capillare come movimento sportivo di base di grande respiro (l’evento di Colonia è stato seguito in 80 nazioni, grazie alla presenza di oltre 41 broadcaster tv). Per la cronaca la finale di Colonia è stata tutta colorata dal tricolore francese, per la presenza sul parquet di due team transalpini: HBC Nantes vs Montpellier HB (finale 1°-2° posto). Alla fine, dopo 15 anni di assenza, ha vinto il Montpellier HB (con uno score di 32 reti a 27). Terza la compagine, sempre francese, del Paris Saint-Germain HB

Oltre a ciò il nuovo sodalizio strategico toccherà lo sviluppo di eventi collegati alle competizioni dei team nazionali, ai Youth and Beach events & club competitions, oltre chiaramente alla EHF Champions League e agli altri European Cup events, fino al 2030.

Avv. Francesco Purromuto

Nell’ambito della Velux EHF Champions league Final4 a Colonia, svoltasi nello scorso week-end, c’è stata anche una presenza italiana importante, ovvero quella dell’avvocato Francesco Purromuto (nella foto sopra) scelto come giudice della Final4, già presidente FIGH (Federazione italiana giuoco handball) e attualmente numero uno dell’EHF Court of Arbitration Council. 

Previous post

Il PGA Tour farà tappa a Detroit, evento sponsorizzato da Quicken Loans

Next post

Terremoto nel calcio ucraino, scosso dal più grande scandalo di match fixing

Lorenzo Vulpis

Lorenzo Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.