All newsAltri eventiAziendeBasketBrandEconomia E PoliticaEmergenza CoronavirusEventiFiscohome pageIstituzione e AttualitàPubblicitàPunto e a CapoSport Business

JEFF BEZOS, DRAKE E LE STAR DELL’NBA INVESTONO NEL ROUND DI FINANZIAMENTO LA CIFRA MONSTRE DI 80 MLN

(di Lorenzo Di Nubila) – Overtime, sports media company, ha raccolto 80 milioni di dollari in un round di finanziamento di categoria “C”, che include la società di investimento del fondatore di Amazon (Jeff Bezos), il musicista canadese Drake e più di 25 giocatori attuali ed ex della National Basketball Association (NBA).

La società con sede a New York ha affermato che utilizzerà il nuovo capitale per sviluppare capacità interne su token non fungibili (NFT), carte collezionabili e scommesse sportive, nonché per migliorare la sua app sportiva esistente.

Inoltre, una parte degli 80 milioni di dollari USA andrà a un investimento significativo nello sviluppo di Overtime Elite (OTE), il nuovo campionato di basket della società per ragazzi dai 16 ai 18 anni annunciato il mese scorso .

Ciò includerà la garanzia degli stipendi per tutti gli atleti OTE, che guadagneranno almeno 100.000 dollari all’anno, assumendo più di 80 dipendenti della lega e facendo altri investimenti in vista della stagione inaugurale, che inizierà a settembre.

L’ultimo round di finanziamento, guidato dall’investitore di rendimento Sapphire Sport e Black Capital, porta l’importo totale raccolto dagli straordinari fino ad oggi a 140 milioni di dollari.

Oltre a Bezos Expeditions e Drake, altri importanti investitori nel round includono Micromanagement Ventures, che è la famiglia del defunto commissario NBA David Stern, il co-fondatore di Reddit Alex Ohanian, Jeff Kearl, Morgan Stanley Counterpoint Global, Blackstone Strategic Partners e giocatori NBA come Trae Young, Devin Booker, Klay Thompson e Pau Gasol.

“L’ampiezza e la diversità di questo gruppo d’investimento, compresi i leader del mondo degli affari, dell’intrattenimento, della tecnologia e dello sport, parla della notevole crescita degli straordinari e della nostra traiettoria futura”, ha affermato Dan Porter (nella foto sopra), amministratore delegato e co-fondatore di Overtime. “Crediamo che questa sia solo la punta dell’iceberg, poiché sviluppiamo nuovi modi per gli straordinari per coinvolgere e intrattenere la prossima generazione di atleti e fan”.

Fondata nel 2016, Overtime distribuisce contenuti sportivi originali a un pubblico di quasi 50 milioni di follower attraverso le sue piattaforme di social media, mentre ha anche un’attività di e-commerce. L’azienda, che ha più di 125 dipendenti, ha affermato che la sua programmazione viene visualizzata più di 14 miliardi di volte l’anno.

Altri investitori nel round includono Proof, Gaingels, Concrete Rose Capital, Dentsu Ventures, Intersect Capital, LightShed Ventures, la star Chiney Ogwumike della Women’s National Basketball Association (WNBA), Rogue Insight Capital, Bakari Sellers, 10X Capital, True Capital Management e Ares Nate Walton.

Previous post

MLS: IL PHILADELPHIA UNION PUNTA AD UNO STADIO A DISCARICA ZERO

Next post

LE RIFLESSIONI DEL TONUCCI SPORT LAW TEAM SUL "CASO" Super Lega

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.