All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcio.InternazionaleEmergenza CoronavirusEventihome pageIstituzione e Attualità

MLS: IL PHILADELPHIA UNION PUNTA AD UNO STADIO A DISCARICA ZERO

(di Lorenzo Di Nubila) – Il Philadelphia Union (squadra militante nella massima serie calcistica statunitense) ha collaborato con la casa automobilistica giapponese Subaru per rendere il loro Subaru Park il primo stadio a discarica zero nella Major League Soccer (MLS).

L’iniziativa vedrà l’installazione di 111 contenitori per rifiuti a tre flussi, consentendo ai visitatori del Parco Subaru di smaltire adeguatamente i propri rifiuti da qualsiasi evento tenuto presso la sede, che ospita fino a 26.000 persone per i concerti.

Una volta raccolti i rifiuti nei contenitori Max-R, il club di Philadelphia sarà assistito nel processo di rimozione dei rifiuti da Spectra, Recycle Track Systems (RTS) e Covanta Environmental Solutions.

Spectra garantirà che tutto il materiale che può essere riciclato venga separato e inviato per essere processato. I rifiuti non riciclabili verranno prelevati da RTS e inviati a Covanta Environmental Solutions, dove il materiale verrà utilizzato per generare vapore che farà girare le turbine per produrre elettricità per l’area di Philadelphia.

Finora, gli sforzi ambientali di Subaru Park hanno visto riciclare più di 40.000 libbre, o 20,41 tonnellate di cartone da solo nel 2019. Con il nuovo processo di discarica zero in atto, Subaru Park devierà circa 357.480 libbre di rifiuti dalle discariche locali. Questo è l’equivalente del peso di 357.480 palloni da calcio o l’altezza di 20 lattine di alluminio impilate per il monte Everest.

“La partnership tra il Philadelphia Union e Subaru of America è stata fondata sulla visione e il desiderio di creare un futuro migliore per i nostri fan e la comunità circostante”, ha affermato Tim McDermott, presidente della Philadelphia Union.

“Nell’anno successivo all’annuncio della nostra partnership, abbiamo fatto passi da gigante nel raggiungere le nostre ambizioni attraverso iniziative che supportano l’adozione di animali domestici e aiutano le popolazioni con insicurezza alimentare. In qualità di club noto per l’innovazione e una mentalità basata sulla comunità, la nostra missione per raggiungere lo stato di discarica zero è una pietra miliare nel nostro rapporto con Subaru e nella storia della nostra organizzazione “.

Alan Bethke, vicepresidente senior del marketing di Subaru of America, ha aggiunto: “Con l’obiettivo di diventare il primo stadio a discarica zero nella MLS, speriamo che il nostro lavoro con il Philadelphia Union stabilisca lo standard per le migliori pratiche ambientali negli stadi sportivi professionistici a livello nazionale”.

Previous post

PARTNERSHIP STRATEGICA TRA LA FEDERCALCIO PORTOGHESE E WEIBO

Next post

JEFF BEZOS, DRAKE E LE STAR DELL'NBA INVESTONO NEL ROUND DI FINANZIAMENTO LA CIFRA MONSTRE DI 80 MLN

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.