All newsAltri eventiCalcioCalcioDigital Media SportDiritti di immagineIstituzione e AttualitàMarketingPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSerie A - Serie BSponsorshipSport Business

Guerrilla Marketing: il lancio della nuova sponsorship diventa un gioco “social” per i fan della AS Roma

Questa mattina il club giallorosso ha ufficializzato Toyota come nuovo Main Global Partner (sarà presente per due anni sul kit training con il proprio nome). Nel farlo, la società giallorossa ha provato a rendere un po’ più intrigante del solito un tipo di annuncio che solitamente non riscuote particolare attenzione tra i tifosi.
Due ore prima del lancio, infatti, gli account social hanno pubblicato una illustrazione particolarmente confusionaria, sulla falsariga della famosa serie di libri “Where is Wally”, invitando i propri fan ad aiutare la mascotte Romolo a trovare il giusto kit di allenamento.
In realtà tra le miriadi di oggetti sportivi che componevano l’immagine erano nascoste le lettere che formano la parola TOYOTA. Centinaia i tentativi da parte dei follower dei vari account del club, con i fan che si sono sbizzarriti senza successo alla ricerca della soluzione, svelata solo cinque minuti prima dell’annuncio ufficiale.
Previous post

Toyota nuovo main global partner dell'AS Roma. Nell'accordo anche l'app di mobilità Kinto

Next post

Il Como 1907 (Serie B) presenta la nuova maglia da trasferta

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.