All newsAltri eventiCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEventiFIFA - UEFAFiscoGermania.2006SponsorshipSport Business

Germania2006: accuse per quattro ex dirigenti DFB/FIFA

(di Giancarlo Liggi) – Secondo il quotidiano tedesco Frankfurter AllgemeineZeitung ( quotidiano tedescoche gode di un’ampia diffusione all’estero e dispone di una delle più grosse reti di corrispondenti), i procuratori di un tribunale tedesco, hanno accusato tre ex dirigenti della Federcalcio tedesca (Theo Zwanziger, Wolfgang Niersbach e Horst Schmidt) e un ex dirigente Fifa (Urs Linsi) per evasione fiscale, in relazione alla disputa del Mondiale del 2006 tenutosi in Germania (vinti dagli azzurri di Marcello Lippi). 

I tre alti funzionari tedeschi sono accusati di aver predisposto dichiarazioni fiscali false, presentate per la manifestazione mondiale 2006, evitando così il pagamento di 13,7 milioni di euro di tasse, corrispondendo alla Fifa solo un pagamento di 6,7 milioni come dichiarazione dei redditi riguardante il torneo.

In questo caos è stato tirato in causa anche Franz Beckenbauer, (uno dei più grandi giocatori della storia del calcio, vincitore di due palloni d’oro ed ex presidente del comitato organizzatore della Coppa del Mondo tedesca)ma non è stato preso in considerazione dai procuratori in questo contesto, perché non aveva alcuna responsabilità per le dichiarazioni dei redditi.

Questo coinvolgimento in frode fiscale, potrebbe costare alla DFB (Federcalcio tedesca) una multa fino a 10 milioni euro se l’intento criminale verrà dimostrato, fino a 5 milioni in caso di “semplice” negligenza.

Previous post

Head rinnova con Djokovic e Zverev

Next post

Nevada University tradisce Nike con Adidas

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.