All newsAltri eventiAziendeCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEmergenza CoronavirusEventihome pageIstituzione e Attualità

COLLABORAZIONE TRA EVERTON FC E PULSE SPORTS PER FAR AUMENTARE LA FAN BASE DEL CLUB NEL NORD AMERICA

(di Lorenzo Di Nubila) – L’Everton FC, squadra di calcio della English Premier League (EPL), ha svelato i piani per costruire il proprio marchio e la propria fanbase in Nord America come parte di una nuova strategia di crescita globale.

Per sostenere questi sforzi, il club di Liverpool ha collaborato con Pulse Sports and Entertainment, un’agenzia di consulenza e marketing con sede a Miami, guidata da Jurgen Mainka, l’ex vice segretario generale e Chief commercial officer (CCO) di Concacaf, l’organo di governo del calcio nel Nord America e nell’America Centrale.
Mainka e i suoi colleghi di Pulse Sports fungeranno da estensione del team internazionale di Everton con sede nel Regno Unito e forniranno una presenza sul campo in tutto il Nord America supportando progetti di sviluppo del marchio, nonché la strategia di coinvolgimento del club. L’agenzia avrà anche un brand e un responsabile dello sviluppo aziendale dedicato solo all’Everton.
Oltre alla passata esperienza in Concacaf, Mainka ha anche ricoperto posizioni di alto livello in quattro club della Major League Soccer, incluso un periodo come chief business officer all’Inter Miami.
Nell’ambito della loro rinnovata attenzione al Nord America, l’Everton Football Club ha svelato una serie di iniziative per sostenere la propria crescita nella regione. Il club britannico sta lanciando un programma di scuole calcio internazionali, che si affiancherà al programma Everton International Academy (EIAAP), nato da poco.
L’iniziativa dell’Everton International Soccer Schools (EISS) inizierà con una serie di campi di calcio in 15 stati del Midwest e nel nord-est degli Stati Uniti nei prossimi quattro mesi, con piani di espansione in altri paesi.
Inoltre, il 17 aprile, il coinvolgimento dei fan dell’Everton e i dipartimenti internazionali metteranno in scena il primo evento virtuale in assoluto dedicato solo ai fan statunitensi. EvertonUsa Live verrà trasmesso in streaming sui canali social media del club e darà ai partecipanti l’opportunità di ascoltare le testimonianze di ex calciatori, come ad esempio Tim Howard, portiere americano con più di cento partite con la nazionale, nonché bandiera dell’Everton stesso e con un passato nel Manchester United. Oltre a ciò, saranno organizzate iniziative come quiz con premi come posta in palio.
Per ora, in Nord America, i numeri sono in netta crescita: il pubblico su YouTube è aumentato del 743% in quattro stagioni, del 54% sul profilo USA Instagram del club e del 35% sul profilo USA Twitter del club.
Il club ha già realizzato una serie di iniziative nel Nord e Sud America, inclusa la vasta campagna internazionale dello scorso anno intorno alla star colombiana James Rodriguez. L’annuncio della sua acquisizione è stato pubblicato sulla Colpatria Tower a Bogotà e sui cartelloni pubblicitari a Times Square di New York.
Per il futuro, il club ha intenzione di programmare delle attività in aree come l’Australasia, l’Estremo Oriente e il Medio Oriente.
Previous post

Il Wolfsburg strizza l'occhio al soccer USA. Sarà sponsor di maglia del Chattanooga FC (NISA)

Next post

LA NFL ANNUNCIA ACCORDI NELL'AREA BETTING CON CAESARS, DRAFTKINGS E FANDUEL

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.