All newsAltre LegheAltri SportBundesligaCalcioCalcioCalcio.InternazionaleDiritti TelevisiviEconomia E PoliticaFederazioni Esterehome pageIstituzione e AttualitàSponsorshipSport BusinessStadi di calcio

Bundesliga: boom di affari per 3 miliardi di euro

La Bundesliga è un campionato in continua crescita economica. E’ la stessa Federcalcio tedesca, la Deutscher Fußball-Bund (DFB), ad aver annunciato i valori dell’aumento del fatturato totale aggregato, che ha superato i 3 miliardi di euro, un +23,7% rispetto alla stagione scorsa.

Infatti, nella stagione 2014-2015 il fatturato si era attestato sui 2 miliardi e 622 milioni e mezzo di euro. Nella stagione 2015-2016, invece, sono stati registrati ricavi totali per 3 miliardi e 244 milioni di euro, cioè un aumento di circa 600 milioni di euro, grazie soprattutto al record del Bayern Monaco, che ha chiuso l’ultimo bilancio con 590 milioni di euro di fatturato.

Il fatturato attuale, che supera i 3 miliardi di euro, è cresciuto grazie all’aumento dei ricavi in tutte le voci prese in considerazione. Se il match revenue ha registrato un aumento del 16,26%, passando da 520 milioni e 624 mila euro agli attuali 527 milioni e 648 mila euro, ad essere aumentato in maniera esponenziale è la voce legata alla media receipts, soprattutto tv, un 28,77% con 933 milioni e 306 mila euro, rispetto ai precedenti 731 milioni e 130 mila euro.

Percentuale di aumento molto alta e pari al 23,81% dal marketing, da 627 milioni e 655 mila euro ai 772 milioni e 477 mila euro della stagione 2015-2016. Sono cresciuti i ricavi anche nella voce trasferimenti, passati dai 230 milioni e 805 mila euro a ben 532 milioni e 550 mila euro attuali, un surplus del 16,41%.

Infine, la crescita del fatturato è arrivata anche dal merchandising con 201 milioni e 774 mila euro, rispetto ai precedenti 196 milioni e 774 mila euro, cioè un aumento del 6,22%, e le altre entrate, un +8,52% con 276 milioni e 574 mila euro, dopo aver chiuso la stagione 2014-2015 con 270 milioni e 907 mila euro.
RICAVI BUNDESLIGA 2015-2016:

Match Revenue: +16,26% (520,624 – 527,648)
Advertising: +23,81% (627,655 – 772,477)
Media Receipts: +28,77% (731,130 – 933,306)
Transfer: +16,41% (230,805 – 532,550)
Merchandising: +6,22% (196,440 – 201,774)
Other Takings: +8,52% (270,907 – 276,574)

TOT.: +23,7% (2,622,561 – 3,244,330)

 

Con l’aumento del fatturato è stata registrata anche una crescita nei costi di gestione, che quasi hanno pareggiato il fatturato con i 3 miliardi, 38 milioni e 147 mila euro, un surplus del 18% rispetto alla stagione passata, chiusa con 2 miliardi, 571 milioni e 610 mila euro di spese.

La crescita dei costi si è registrata sia nei costi del personale per ogni partite, oltre 1 miliardo di euro con un aumento 34,85%, sia nella voce altre spese, attestatesi a quota 778 milioni e 597 mila euro, ben il 25,63%.

Sono aumentate anche le altre voci: 6,78% con 206 milioni e 36 mila euro per staff commerciale e amministrativo; 16,85% con 511 milioni e 960 mila euro per i trasferimenti; 12,27% con 372 milioni e 811 mila euro per le operazioni delle partite; e il 3,62% con 109 milioni e 905 mila euro per i settori giovanili.
COSTI BUNDESLIGA 2015-2016:

Payroll Costs For Match Operations: +34,85% (997,539 – 1,058,837)
Commercial/Administration Staff: +6,78% (180,447 – 206,036)
Transfers: +16,85% (373,629 – 511,960)
Match Operations: +12,27 (335,183 – 372,811)
Young Players, Amateurs, Academies: +3,62% (93,923 – 109,905)
Other Expenditure: +25,63% (590,889 – 778,597)

TOT.: +24% (2,571,610 – 3,038,147)
Numeri davvero importanti per la Bundesliga, che registra una crescita per il 12° anno consecutivo e ha 13 squadre su 18 con un fatturato pari o superiore ai 100 milioni di euro, di cui ben 16 club con un bilancio in utile. (ha collaborato Benito Letizia)

Previous post

Il Fatto accosta la figura di Agnelli (Juventus) a gente della malavita. Lui pronto alla querela

Next post

Calciomercato per nuovi ricchi. Nel 2016 spesi 4,48 miliardi di euro. Cresce il peso della Cina

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.