All newsAziendeFormula 1home pageMotori

Petronas: 813 milioni di dollari spesi in 20 anni sulle piste di F1

Secondo quanto riporta il portale online Sportune.fr, il marchio di lubrificanti malese Petronas ha investito negli ultimi 20 anni (dal 1995 ad oggi) più di 800 milioni di dollari nel Circus della F.1. Una cifra “monstre” gratificata dalla conquista di un solo campionato del mondo, nell’ultima stagione, grazie alle imprese in pista del driver britannico Lewis Hamilton sulla sua Mercedes AMG F1.

L’impegno della compagnia asiatica è datato stagione “1995”, con investimenti miliardari già a supporto di Benetton, Jordan, Arrows e Pacifique. Nel 1996 decide di abbinarsi all’immagine della scuderia F1 Sauber per una cifra vicina agli 8 milioni di dollari. L’ambizione della Petronas inizia a diventare realtà però solo dagli anni 2000. Nel periodo 2006-2009 si lega al progetto Bmw-Sauber F1 con un investimento stimato in 170 milioni di dollari. Il passaggio a Mercedes-Benz porterà l’azienda asiatica a spendere sulla “FormulaOne” una cifra vicina ai 305 milioni di dollari. Sempre secondo Sportune.fr il budget Petronas di questi primi 20 anni è stato pari a 813 milioni di dollari. Una cifra folle, per certi versi, considerati i risultati sportivi raggiunti in quattro lustri: appena un titolo mondiale di F.1.

Previous post

Ricavi in crescita per i club campani sull'onda dei diritti tv

Next post

Berlusconi-Bee Taechaubol: firmato il preliminare di compravendita del Milan.

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.