All newsAltri eventiAltri SportConihome pageIstituzione e AttualitàOlimpiadiRoma 2024

Malagò (CONI): Tante le attestazioni di consenso su Roma2024 dai sindaci italiani

Una voce “interna” al M5S ha confermato l’importanza della candidatura di Roma2024, nonostante il NO del consiglio comunale guidato da Marcello De Vito (M5S) e dalla sindaca Virginia Raggi.

Fra le “tante” telefonate di sindaci che si sono detti “disponibili a sostenere il progetto” di Roma 2024, Giovanni Malagò ha raccontato di averne ricevuta una dalla sindaca di Torino, Chiara Appendino, esponente dello stesso Movimento 5 Stelle che nell’Assemblea capitolina ha votato contro la candidatura.

“E’ impressionante – ha spiegato il presidente del Coni, a Desio per la posa della prima pietra del centro federale della ginnastica ritmica – il numero di telefonate che ho ricevuto da sindaci di tutti i colori politici immaginabili, che si dicevano pienamente disponibili a sostenere il progetto”. Sindaci di “città contenute nel dossier, come Massimo Zedda (Cagliari, ndr), rappresentante di Sel, da città governative e di opposizione, da Napoli, Palermo, anche dal sindaco di Torino del Movimento 5 Stelle. Poi quello che è successo lo sapete. – ha concluso Malagò – Era impossibile immaginare una reazione cosi’ educata da parte del mondo dello sport. E quello paraolimpico è particolarmente danneggiato” ha dichiarato all’agenzia Ansa.

Previous post

Al via il Master part-time in Sport Marketing Communication del Sole 24 Ore

Next post

Raggi (M5S): Le pressioni sono state tante e forti. Quasi un assedio al Campidoglio

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.