All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàLiga BBVAPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessTecnologia

LA LIGA ESPANDE LA PROPRIA PARTNERSHIP CON MICROSOFT

(di Lorenzo Di Nubila) – La Liga BBVA, massima serie calcistica spagnola, ha rafforzato la propria partnership con il gigante della tecnologia Microsoft.

Nell’ambito dell’accordo, Microsoft, che collabora con La Liga dal 2016, lavorerà con la lega spagnola per sviluppare nuove soluzioni che possano garantire l’innovazione nel settore dello sport.

Le aree di collaborazione includeranno la fornitura di una copertura delle partite con dati migliorati e opzioni di streaming personalizzate over-the-top (OTT) come la selezione dell’angolazione della telecamera nelle partite. La Liga offrirà anche nuove esperienze come la realtà aumentata (AR), la realtà virtuale (VR) e i replay 3D.
Per i titolari dei diritti, le emittenti e i partner commerciali, la tecnologia di Microsoft consentirà una piattaforma di streaming OTT avanzata in grado di offrire consigli personalizzati ed esperienze migliorate con contenuti, giochi e servizi pertinenti.

La Liga e Microsoft collaboreranno anche per semplificare le operazioni dello stadio attraverso innovazioni nella sicurezza e sfruttando il 5G per esperienze unificate all’interno dello stadio.

Inoltre, La Liga utilizzerà il servizio di cloud computing di Microsoft Azure, l’intelligenza artificiale (AI) e il software di apprendimento automatico per le sue piattaforme LaLigaSportsTV e Mediacoach per reinventare esperienze e formati audiovisivi interattivi.

La Liga ha affermato, inoltre, che la collaborazione con Microsoft sarà fondamentale per la crescita e lo sviluppo di LaLiga Tech, la sua offerta B2B, attraverso la quale integrerà la sua gamma completa di tecnologie esistenti in un’offerta commerciale per l’industria dello sport.

L’offerta andrà dalle statistiche e analisi della giornata, nonché servizi avanzati di protezione dei contenuti e sistemi di gestione degli accessi alle sedi.

“Apprezziamo Microsoft come nostro partner tecnologico e innovativo e apprezziamo il modo in cui collaborano profondamente per creare soluzioni innovative volte a risolvere le sfide aziendali specifiche del nostro settore”, ha affermato Javier Tebas, presidente di La Liga. “Stiamo entrando in una nuova era in cui la tecnologia diventerà il centro dell’esperienza dei fan e le informazioni sui dati alimenteranno la fase successiva della crescita globale”.

Jean-Philippe Courtois, vicepresidente esecutivo e presidente delle vendite, operazioni e marketing globali per Microsoft, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di espandere la nostra partnership con La Liga in quanto compie ulteriori mosse audaci per approfondire il coinvolgimento con le sue centinaia di milioni di fan, introducendo nel mercato nuovi modelli di business con funzionalità cloud e AI di Microsoft. Microsoft è orgogliosa di contribuire ad accelerare l’innovazione digitale della Liga e potenziare nuove entusiasmanti opportunità di business nei settori dello sport e dell’intrattenimento attraverso il portfolio tecnologico de La Liga”.

Inoltre, altrove nel calcio spagnolo, il Real Madrid ha esteso la sua partnership con la società di soluzioni software Greenfly.

La coppia ha già collaborato nel 2020 per il lancio della squadra femminile, il Real Madrid Femenino. Greenfly utilizzerà la sua piattaforma in tutto il club per potenziare la condivisione dei media digitali con gli atleti e trasformare il coinvolgimento dei fan.

Previous post

Alberto Morici è il nuovo direttore responsabile dell'agenzia Sporteconomy

Next post

COLLABORAZIONE TRA LA MLS E PROCTER & GAMBLE

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.