All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàMarketingMerchandising Licensing

Il Lecce calcio (Serie A) veste ancora “made in Salento”. Prolungata la partnership con Tomeve’s

L’U.S. Lecce, tornata quest’anno in Serie A, continua il suo percorso di valorizzazione del territorio e prolunga la partnership con l’azienda di moda salentina Tomeve’s per il formal wear dei calciatori, dello staff e appunto della dirigenza.

Fondata nel 2018 dall’imprenditore Enzo Vellotti, Tomeve’s ha vestito i giallorossi già nella trionfale passata stagione, culminata con la promozione in Serie A, e lo ha fatto con una linea di abiti “made in Salento” eleganti, ma non troppo formali che ha reso la squadra di Baroni non solo bella sul terreno di gioco, ma anche fuori dal campo.

«Anche quest’anno Tomeve’s sarà il marchio che darà un tocco di classe alle sfide dei giallorossi.» Così ha dichiarato Enzo Vellotti non appena concluso l’accordo con sodalizio leccese. «Stiamo valutando la possibilità che la partnership duri più tempo, ma intanto per noi è fondamentale accompagnare il Lecce in questa sua avventura in A

Questa partnership segna in modo ancora più evidente il legame tra moda e sport che negli ultimi anni sta interessando tanti club importanti del panorama calcistico, come la AS Roma, vestita da Fendi, il Napoli dell’accordo con Giorgio Armani o l’Inter con Moncler. Tomeve’s, con la sua forte impronta territoriale, è senza dubbio il marchio che meglio rappresenterà la “salentinità” del Lecce senza mai farla sfigurare in termini di eleganza con gli altri club dell’olimpo del calcio nazionale.

 

Previous post

Il Como 1907 (Serie B) presenta la nuova maglia da trasferta

Next post

Wolfsburg si lega a Supponor per lo sviluppo delle pubblicità virtuali alla Volkswagen Arena

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.