All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaFederazioni ItalianeFIFA - UEFAFiscoFormazione&Convegnihome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio Politico

Il FPF al centro di una giornata organizzata da FIGC e UniBocconi

Nel corso degli ultimi anni la UEFA e la Federazione Giuoco Calcio hanno introdotto, nell’ambito dei rispettivi regolamenti, nuove normative in tema di Licenze e Fair Play Finanziario allo scopo di implementare e rafforzare gli standard qualitativi ed i requisiti a cui ogni club è e sarà chiamato ad attenersi per partecipare alle competizioni e far parte del sistema.

Al fine di approfondire l’argomento e comprendere quali siano stati gli effetti che tale introduzione ha portato, la Federazione Italiana Giuoco Calcio e il Centro Baffi Carefin dell’Università Bocconi hanno organizzato un incontro dal titolo “Financial Fair Play: Europe and Italy” che avrà luogo a Milano il 12 gennaio con inizio alle ore 15.00 presso l’Aula 03 dell’Università Bocconi, in Piazza Sraffa 13.

Saranno relatori Donato Masciandaro (Cattedra in Economia della Regolamentazione Finanziaria presso l’Università Bocconi, Direttore del Centro di economia monetaria e finanziaria Paolo Baffi), Michele Uva (Direttore Generale FIGC, membro UEFA National Team Competitions Committee), Andrea Agnelli (Presidente Juventus FC, Rappresentante dell’European Club Associations e membro del Comitato Esecutivo UEFA), Umberto Gandini (Direttore Organizzazione Sportiva AC Milan, Vice Presidente del Consiglio Esecutivo dell’European Club Associations), Gian Marco Ottaviano (Docente presso The London School of Economics and Political Science), Karl-Heinz Rummenigge (Dirigente Bayern Monaco, Presidente del Consiglio Esecutivo dell’European Club Associations e Rappresentante dell’ECA, membro del Comitato Esecutivo UEFA), e Andrea Traverso (UEFA Head of Club Licensing & Financial Fair Play) che chiuderà i lavori.

Previous post

adidas Football svela le adizero Chromaflage "Stars & Stripes"

Next post

Guardiola: "Non rinnovo con il Bayern perchè voglio allenare in Premier"

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.