All newsAltri eventiCalcioIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSport.Dilettantistico - Ass. Sportive

Frosinone ha ospitato la Junior Tim Cup

Lo Stadio Comunale Matusa di Frosinone ha aperto le porte alla Junior TIM Cup. Nel pre-partita di Frosinone-Juventus, infatti, le squadre della Parrocchia Santissimo Crocifisso e della Parrocchia San Lorenzo Martire si sono sfidate in un’amichevole terminata col punteggio di 2-4.

Entusiasmo e forti emozioni hanno accompagnato i giovani calciatori degli oratori scesi in campo sotto lo sguardo dei loro idoli. I piccoli protagonisti sono stati i testimoni di un calcio puro e leale, che fa del fair play la prima regola da rispettare. Dopo aver accolto l’ingresso dei giocatori di Frosinone Calcio e Juventus, i ragazzi hanno consegnato loro la fascia da capitano della Junior TIM Cup.

La Serie A TIM ospita per il quarto anno consecutivo una competizione che rappresenta il punto di incontro tra il calcio professionistico e quello oratoriale. La Junior TIM Cup 2015/2016, torneo giovanile di calcio a 7 riservato agli Under 14, promosso da Lega Serie A, TIM e CSI, raggiunge tutte le 15 città in cui viene disputato il massimo campionato italiano di calcio. Le squadre vincitrici dei tornei regionali disputeranno la fase finale della competizione in occasione della finale TIM Cup 2016.

Un momento della Junior Tim Cup al Matusa di Frosinone

Un momento della Junior Tim Cup al Matusa di Frosinone

Gigi Buffon con un atleta del progetto Junior Tim Cup

Gigi Buffon con un atleta del progetto Junior Tim Cup

Il capitano del Frosinone, Daniel Ciofani, insieme ad un atleta della Junior Tim Cup

Il capitano del Frosinone, Daniel Ciofani, insieme ad un atleta della Junior Tim Cup

Paul Pogba (Juventus FC) entra nella fase di allenamento al Matusa di Frosinone

Paul Pogba (Juventus FC) entra nella fase di allenamento al Matusa di Frosinone

Previous post

Il sogno del calcio cinese nell'opera "prima" di Gineprini

Next post

Spot d'oro al Superbowl n.50, ma mancano molti marchi

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.