All newsAziendeBrandCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEventiguerra russo-ucrainahome pageIstituzione e AttualitàPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSport Business

Diritti tv: l’EPL sospende il contratto con i russi di Match TV

(di Nicola Mandaglio) – La English Premier League (EPL) ha deciso di sospendere il contratto (per la trasmissione delle partite della Premier League in Russia) con il canaleMatch TV” per le prossime 6 stagioni.
Match TV, di proprietà del gigante dell’energia Gazprom, ha vinto il contratto per le prossime sei stagioni, dal 2022 al 2028, ma gli organizzatori inglesi si rifiutano di onorare contratti con qualsiasi emittente russa e questa decisione non è stata soggetta all’approvazione dei club. A marzo le società d’élite inglesi avevano sospeso il contratto con Rambler, società controllata di Sberbank che deteneva i diritti di trasmissione del campionato inglese fino al termine della stagione 2021/22, appena conclusa.
Match TV avrebbe dovuto pagare 43 milioni di sterline (50 milioni di euro) per tutte e sei le stagioni. Certamente budget non elevati se messi a confronto con i 5 miliardi di sterline (5,8 miliardi di euro) che i club riceveranno (nel periodo 2022-2025), grazie ai diritti di trasmissione all’estero.
Previous post

Stake.com nuovo principal partner dell'Everton FC (EPL)

Next post

Decathlon nuovo title sponsor del Lille. Investimento da 6 milioni di euro

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.