10 Mar 2020

Il Centro Sportivo Italiano scrive a Governo e ad Istituzioni sportive italiane

CSI: necessario lo sblocco del 30% delle risorse destinate allo sport e non ancora assegnate. Il presidente Bosio: «Occorre fare in modo che lo Stato riconosca l’azione sociale dello sport, garantendo la tutela economica degli operatori sportivi in questo periodo di fermo delle attivit໫Lo sport deve essere al servizio delle persone

0
10 Mar 2020

Barbaro (ASI): Richiesta a Spadafora. Un tavolo immediato per aiutare lo sport

“L’emergenza epidemiologica, oltre a determinare pesantissimi effetti sotto il profilo sanitario, sta minando in modo allarmante il Sistema Paese. I provvedimenti di chiusura delle strutture sportive stanno mettendo a rischio 120mila addetti al comparto in tutta Italia e ottomila strutture”: il Presidente di ASI, Associazioni Sportive e Sociali Italiane, senatore

0
09 Mar 2020

Lo sport italiano si ferma fino al prossimo 3 aprile

Lo sport italiano si ferma almeno fino al 3 aprile ma serve un decreto ad hoc della Presidenza del Consiglio dei ministri. È questa la decisione presa nel corso della riunione straordinaria del Coni con le Federazioni degli Sport Professionistici (Calcio, Pallacanestro, Golf e Ciclismo) e degli Sport di Squadra

0
09 Mar 2020

Per la Fisi, sospensione attività scelta doverosa. Da subito massimo impegno a supporto dell’attività e del sistema montagna.

(di Claudia Giordani) – Dal 9 marzo attività sportiva sospesa, compresi gli allenamenti, per tutte le discipline federali in ogni ordine e grado. “Non è stata certo una decisione facile da prendere – ha detto il presidente FISI, Flavio Roda – ma è una scelta necessaria per la tutela della

0
09 Mar 2020

Gli sport minori puntano sull’informazione. Il caso della Federhockey italiana.

La regolarità dei campionati è il baluardo da difendere in tutti gli sport, perché solo in questo modo le economie delle realtà sportive possono essere tutelate, pur in un momento eccezionale come quello attuale. Anche le Federazioni sportive nazionali (Fsn) stanno cercando di “resistere” alla diffusione del contagio da Covid-19, che rischia purtroppo di impattare negativamente

0
09 Mar 2020

Consiglio straordinario in conference call sull’emergenza Coronavirus: non ci sarà conferenza stampa

Al termine del Consiglio saranno diffusi un comunicato stampa e un video con le dichiarazioni del presidente federale Gabriele Gravina Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha convocato per le ore 14 di domani, martedì 10 marzo, un Consiglio Federale straordinario in conference call per affrontare l’emergenza Covid-19. In ottemperanza

0
09 Mar 2020

LA PRESENZA DELLA LIGA SPAGNOLA IN CINA TRA SOCIAL NETWORK, PARTNERSHIP E SOLIDARIETA’

(di Marco Casalone) – In una recente intervista rilasciata alla rivista China Sports Business Weekly, il Managing Director de La Liga per la regione cinese Sergi Torrents ha esposto i punti principali della stretta relazione tra la principale organizzazione calcistica spagnola e la Cina. Soffermandosi sull’evento più recente, il Clásico tra

0
07 Mar 2020

Fidal: RunHACK non si ferma. Al via 2a edizione dell’hackhaton in modalità virtuale con CISCO

Grazie al supporto di Cisco (è una azienda multinazionale specializzata nella fornitura di apparati di networking), la 2a edizione dell’Hackathon a tema running, sport, tecnologia e community si svolgerà con modalità innovative. Verrà utilizzata la piattaforma “WebEx” (Cisco Webex è una società americana che sviluppa e vende applicazioni di videoconferenza).

0
06 Mar 2020

La macchina del fango sulla senatrice Sbrollini, da sempre impegnata nel mondo dello sport

Pubblichiamo un comunicato “firmato” dalla senatrice Daniela Sbrollini (ItaliaViva) al centro di una sgradevole “macchina del fango” da parte di alcuni avversari politici che hanno voluto coinvolgerla in un presunto audio/video sul tema del Coronavirus. La parlamentare del gruppo di Matteo Renzi da sempre è impegnata nel mondo dello sport

0
06 Mar 2020

ANNULLATE TIRRENO-ADRIATICO, MILANO-SANREMO E IL GIRO DI SICILIA NELLE DATE PREVISTE

Si lavora con FCI e UCI per ricollocarle nel calendario ciclistico internazionale A seguito del diniego delle autorizzazioni da parte di alcuni organi competenti, RCS Sport, comunica di dover annullare la Tirreno-Adriatico nelle date 11-17 marzo. Inoltre, verificato che non esistono le condizioni per garantire quanto previsto dal Decreto del

0