All newsAltri eventiAltri SportIstituzione e AttualitàMarketingNuotoPartnersPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessSport CitySport e Salute SpASport Federazioni

BPER Banca entra nella famiglia FIN. L’annuncio in occasione del lancio degli Europei di nuoto di Roma 2022

La Federazione Italiana Nuoto in occasione ieri della presentazione degli Europei di Roma 2022 (11-21 agosto), in Campidoglio, ha annunciato due nuovi partner che entrano nella “famiglia” del nuoto tricolore: nello specifico Enel e Bper Banca, che si uniranno a UnipolSai, Arena, Frecciarossa, Herbalife, Uliveto, Ges Group, Fluidra e UnipolRental.

ACCORDO DI PARTNERSHIP BPER BANCA-FIN

L’accordo tra BPER Banca e Federazione Italiana Nuoto nasce da una precisa scelta strategica, vede le due realtà impegnate nella promozione delle eccellenze nazionali e nella creazione e condivisione di valori importanti che lo sport riesce a veicolare, tra cui il rispetto, la collaborazione, il risultato, l’integrazione, l’appartenenza, la competizione, la disciplina, la costanza, il gioco di squadra, l’impegno. Con questo accordo il movimento della Federnuoto, dagli organi centrali a quelli periferici, dalle società ai tesserati, potrà usufruire di importanti convenzioni per alimentare la propria attività, sostenerne la crescita e avviare iniziative per limitare gli effetti di alcuni fattori congiunturali, come ad esempio i recenti rincari dei costi energetici.

Il Vice Direttore Generale Vicario di BPER Banca, Stefano Rossetti, ha dichiarato: “La partnership con Federnuoto vuole investire nella promozione delle eccellenze nazionali, valorizzando un ambito sportivo di cui apprezziamo l’alta rilevanza sociale e valoriale, che grazie al grande lavoro svolto è diventato uno dei più praticati e apprezzati del Paese. Parlare a nome di una Banca rappresenta una grande responsabilità, soprattutto in un contesto complesso come quello attuale. Il nostro ruolo è importante per fornire a famiglie e imprese gli strumenti necessari ad avviare nuovi percorsi di ripresa e sviluppo. Esiste però anche un altro tipo di responsabilità, legata alla consapevolezza che il valore creato non è solo economico. E dare valore ai nostri territori e alle eccellenze che sono conosciute nel mondo rappresenta una grande soddisfazione”.
Il Presidente della Federnuoto, Paolo Barelli ha, a sua volta, affermato: “Le famiglie e le società sportive, in particolare quelle che gestiscono impianti natatori, stanno vivendo un lunghissimo periodo di crisi e hanno bisogno, ora più che mai, di strumenti idonei per affrontare con rinnovata fiducia l’uscita da un momento economico estremamente delicato. La partnership con BPER Banca darà alle società sportive e ai nostri tesserati l’opportunità di accedere a finanziamenti e servizi fondamentali per arginare l’emergenza e proseguire al meglio l’attività. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente BPER Banca per la fiducia e il sostegno accordatoci. Mi auguro che questa collaborazione, basata su valori etici e sociali condivisi, possa portare benefici per tutti e consolidarsi nel tempo”.

Previous post

Joma presenta le maglie del Torino FC per la stagione 2022/23

Next post

Linking Agency acquisisce e rileva il portale Calciomercato.biz

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *