All newsAltri eventiAltri SportFederazioni ItalianeFiscoGolfhome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoPartnersPubblicitàPunto e a CapoSport BusinessSport Federazioni

Valente (M5S) spara ad alzo zero sul Governo e il PD in chiave Ryder Cup 2022

“Le risposte che abbiamo avuto quest’oggi da governo e Federgolf sono del tutto insufficienti e dimostrano approssimazione. Questa mattina il ministro Lotti ha risposto al nostro question time sulla Ryder Cup. Dalle sue parole emerge chiaramente che l’evento prevede un passivo di 40 milioni di euro. Infatti il ministero stima i costi in 150 milioni e i ricavi (escludendo i soldi statali) in 110 milioni. Ecco il capolavoro del renzismo applicato anche allo sport“. Così il deputato M5S Simone Valente.

“Nel pomeriggio abbiamo poi avuto modo di incontrare il presidente della Federgolf, Franco Chimenti. Abbiamo apprezzato la sua disponibilità a parlare della situazione odierna della federazione e dell’evento, ma non siamo affatto soddisfatti. Chiediamo alla federazione di conoscere i dati e il bilancio previsionale di spesa innanzi tutto. Poi servono ulteriori chiarimenti sulla garanzia di 97 milioni e sul dato dei tesserati“.

“Riteniamo comunque – conclude Valente – che la responsabilità sia tutta politica e non della Federgolf. Il pasticcio Ryder Cup è tutto del trio Renzi-Gentiloni-Lotti, sono loro i protagonisti negativi di tutta questa vicenda“.

Previous post

Nuovo sponsor per il Real Madrid: Telefonica-Movistar per 100 mln di euro

Next post

Il Bayern Monaco cresce in Cina alleandosi con Gigaset ed apre a Shanghai

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.