All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immagineDiritti TelevisiviEconomia E PoliticaEventiFIFA - UEFAIstituzione e AttualitàMarketingPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a Capo

UEFA, annunciati i media partner delle competizioni europee

(di Edoardo Lazzari) – L’UEFA, su disposizione della European Club Association (ECA), ha scelto TEAM Marketing e Relevent Sports Group come partners esterni delle competizioni internazionali per club nel triennio 2024-2027. In particolare, TEAM Marketing sarà global sales partner e si occuperà di trattare i diritti commerciali delle maggiori competizioni per club maschili patrocinate dalla UEFA, tra cui la UEFA Champions League, mentre Relevent Sports Group si occuperà della vendita dei diritti televisivi delle stesse competizioni nel mercato americano.

Come specificato dal comunicato emanato dalla UEFA, le due partnership sono state fortemente volute per sfruttare appieno le significative opportunità commerciali che il nuovo format delle competizioni europee, in vigore proprio dal 2024, può offrire all’organizzazione internazionale. TEAM Marketing, partner esclusivo della UEFA da quasi 30 anni, continuerà a fornire il supporto necessario alla vendita dei diritti commerciali nel mercato globale, occupandosi dei diritti mediatici, delle sponsorship e dei diritti di licenza dell’uso del marchio UEFA. Le competizioni di dominio di TEAM Marketing per il periodo 2024-2027 saranno la UEFA Champions League, la UEFA Europa League, la UEFA Europa Conference League, la UEFA Super Cup e la UEFA Youth League. Le stesse competizioni verranno trattate da Relevent Sport Group, media company leader nel mercato nordamericano ed asiatico fondata nel 2013, relativamente al mercato degli Stati Uniti, in cui Relevent Sport Group sarà responsabile dei diritti mediatici.

L’obiettivo della UEFA è quello di incrementare le entrate commerciali consolidando al tempo stesso il legame commerciale con le realtà del continente europeo e con il crescente mercato americano: la UEFA specifica inoltre che i ricavi verranno ripartiti sia tra i club partecipanti alle competizioni sia tra i club non qualificati, garantendo una grande fetta di investimenti ai pagamenti di solidarietà verso i club minori e in difficoltà economica.

Aleksander Čeferin, presidente della UEFA, ha così commentato: “Siamo lieti di aver riscontrato un interesse così alto da parte di aziende rinomate e siamo sicuri che gli accordi raggiunti con TEAM Marketing e Relevent Sports Group consentiranno un’ulteriore distribuzione dei ricavi ai club di tutta Europa in un momento così cruciale in cui è necessaria la stabilità finanziaria. Entrambe le società hanno fornito una visione irresistibile per il calcio europeo per club e siamo convinti che la migliore competizione calcistica per club del mondo, la UEFA Champions League, e le altre nostre competizioni maschili per club continueranno a rafforzarsi. Vorrei anche ringraziare l’European Club Association per l’eccellente collaborazione durante questo intenso processo di selezione”.

Previous post

Crescono gli introiti del calcio femminile: per la FIFA, generati quasi $500.000 dai trasferimenti di gennaio

Next post

Puma presenta le prime scarpe da calcio in pelle "vegan"

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.