Serie A - Serie B

Stadi – Il progetto del nuovo Delle Alpi (1)

BLANC – Blanc prima ha illustrato l’aspetto finanziario del progetto poi ha voluto ringraziare tutti: «Un investimento da 100 milioni di euro, senza toccare comunque quanto destinato alla parte sportiva, al rafforzamento della squadra. Come non ricordare per prima cosa tutti coloro che hanno permesso di arrivare a questo punto. Per primi i tifosi: 14 milioni di italiani che hanno sermpre dimostrato il loro affetto, la loro passione. Poi il Cda che ha messo in questi anni cuore, passione e professionalità. E poi gli gli azionisti di maggioranza. Non posso dimenticare, ovviamente, i giocatori: hanno creduto nei nostri obiettivi, guidati da un grandissimo leader, Alessandro Del Piero».


IL PROGETTO
– Un impianto da 40.200 posti. Pronto nel 2011. Ecco il nuovo stadio della Juventus, la nuova "casa di tutti i tifosi bianconeri", come ha detto il presidente Giovanni Cobolli Gigli. Sorgerà nell’area attualmente occupata dal Delle Alpi e avrà il nome di uno sponsor. Con negozi, bar e tanto altro, occuperà una area totale di 355.000 mq. Ci saranno oltre 4.000 posteggi, 8 aree ristorazione, 24 bar, 459 posti stampa, 84 sky box, 34.000 mq di aree commerciali e 30.000 mq di verde. Tra dicembre e gennaio la gara d’appalto per la costruzione, a febbraio invece sarà scelto il contractor (lo sponsor che darà il nome all’impianto) e ad aprile inizieranno i lavori. Lo stadio dovrebbe essere pronto a giugno del 2011.

 

Due momenti importanti della presentazione del nuovo stadio della Juventus, pronto per il prossimo giugno 2011. Un investimento da 100 milioni di euro.

Previous post

Betting - Bwin e Ac Milan "festeggiano" l'asta delle maglie "unique edition"

Next post

Ricerche - Il derby d'Italia in numeri

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.