All newsAltre LegheAltri eventiAltri SportBetting & GamingEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoPrurito calcisticoPubblicitàSerie A - Serie BSport BusinessSport e Scommesse

Snai-Cogetech al primo posto del mercato italiano del betting

Continua il trend positivo delle scommesse sportive, che a novembre hanno raccolto complessivamente circa 750 milioni di euro. Analizzando il mercato della sola rete fisica, spicca Snai-Cogetech, cha a novembre supera i 68 milioni di raccolta.

Sul secondo gradino del podio appaiate Eurobet e Lottomatica con oltre 46 milioni di euro, seguite da SKS365 e Goldbet con quasi 41 milioni di raccolta a testa. A seguire Sisal, con 40,6 milioni, poi da Intralot-Gamenet con 36,6 milioni. Bene Betaland, così come la raccolta delle agenzie dei Fratelli Simone, che con quasi 2 milioni di euro sono a ridosso della Top Ten. Ecco come si sono divisi il mercato a novembre i principali operatori secondo l’agenzia Agimeg:

Snai-Cogetech: 68,2 milioni di euro

Lottomatica: 46,1 milioni di euro

Eurobet: 46,1 milioni di euro

SKS365: 40,9 milioni di euro

Goldbet: 40,8 milioni di euro

Sisal: 40,6 milioni di euro

Intralot-Gamenet: 36,6 milioni di euro

Betaland: 4,8 milioni di euro

Sunbet: 2,9 milioni di euro

Gi.Lu.Pi.: 2,0 milioni di euro

F.lli Simone: 1,9 milioni di euro

HBG: 1,8 milioni di euro

Totalbet: 1,6 milioni di euro

Tierre Game: 1,4 milioni di euro

Agenzia ippica Luciano Giove: 1,3 milioni di euro

Agenzia M3: 1,1 milioni di euro

Spati: 1,1 milioni di euro

Sascom: 1 milioni di euro

Vittoria Bet 2009: 0,9 milioni di euro

Royalbet: 0,8 milioni di euro

Previous post

Cresce l'interesse di player e aziende per il mercato DFS

Next post

Cessione AC Milan: obiettivo seconda caparra da 100 mln raggiunto

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.