All newsAltri eventiAltri SportCalcioDiritti di immagineEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoSerie A - Serie B

Paddy Power sfida Sarri a dimostrare di non essere un omofobo

Torna all’attacco, nel perfetto stile pungente di Paddy Power, il popolare bookie irlandese, che ha realizzato un’instant-campaign su Twitter, dedicata al “fattaccio” #SarriMancini. 

Il tecnico del Napoli, a sorpresa, ha dato del frocio e del finocchio, secondo la ricostruzione data da Roberto Mancini (allenatore dell’Inter) all’alter ego nerazzurro.

Adesso l’ex allenatore dell’Empoli, da quest’anno alla corte di Aurelio De Laurentiis, rischia dai 2 turni ad una maxi sospensione a tempo (fino a 4 mesi). Tutto dipenderà dal referto consegnato all’arbitro della partita dal quarto uomo, che ha assistito allo scambio di battute da bar tra Sarri e Mancini.

Adesso Paddy Power, diventato famoso per aver spinto, negli ultimi due anni, proprio sul tema dell’omofobia presente nel calcio, ha lanciato una iniziativa che farà discutere.

Vedremo se il tecnico del Napoli in occasione di #SampNapoli di serie A si accomoderà in panchina con i rainbow laces di Paddy Power ai polsi.

La filiale italiana del colosso irlandese, nell’ultimo biennio, ha lanciato il progetto #Allacciamoli insieme ad ArciGay e Arcilesbica. Calciatori, giornalisti e vip sono scesi in campo con i lacci arcobaleno sulle scarpe da calcio o ai polsi.

Adesso tocca a Sarri: vedremo se accetterà la sfida “targata” Paddy Power. Sarebbe già un primo bel gesto, finalmente, nel senso della responsabilità (sicuramente venuta a mancare in occasione dell’ultimo match di Tim cup al San Paolo).

Previous post

Piazzoni (ArciGay): Dare del frocio è offesa grave

Next post

Mirco Lazzari immortala il Circus della MotoGp con 10th

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.