All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioEconomia E PoliticaEventihome pageIstituzione e AttualitàLega Serie A - TIMMarketingPartnersPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSerie A - Serie BSponsorshipSport BusinessSport.BusinessTecnologia

Nuova partnership sportiva per Crypto.com: sarà sponsor del VAR in Serie A

(di Guido Paolo De Felice) – Continua imperterrita l’ascesa dell’exchange di criptovalute Crypto.com nel mondo delle sponsorizzazioni sportive di alto profilo. La Lega Serie A ha venduto i suoi nuovi diritti di sponsorizzazione relativi al Video Assistant Referee (VAR) e alla goal line technology (GLT) alla piattaforma di criptovalute di Kris Marszalek.

La Lega ha affermato che Crypto.com è stato firmato come “partner tecnologico” garantendo la presenza del marchio in tutte le grafiche televisive relative a VAR e GLT utilizzate nelle sue competizioni.

Questo pacchetto è una delle tre nuove offerte di sponsorizzazione che la Lega ha commercializzato negli ultimi mesi, insieme a quello relativo al partner come cronometrista ufficiale del campionato e quello relativo al miglior giocatore del campionato.

Già nel febbraio scorso, secondo quanto riportato dal portale specializzato SportBusiness, il direttore commerciale e marketing della Lega calcio Serie A – Michele Ciccarese aveva dichiarato: “Secondo noi, il partner perfetto per VAR e GLT è un marchio globale con una forte brand equity che vuole sfruttare il potenziale del calcio attraverso la grafica televisiva, la visibilità globale e una potente innovazione. La Lega Serie A è nel mezzo di un processo di trasformazione e siamo fermamente convinti di poter essere il partner perfetto per i brand che vogliono comunicarsi come potenziali ‘facilitatori di trasformazione’ del calcio”.

Per Crypto.com non è la prima collaborazione con il calcio italiano. In vista della finale di Coppa Italia di questa stagione, che ha visto l’Atalanta sfidare la Juventus il 19 maggio, la Lega Serie A aveva raggiunto un accordo che ha visto Crypto.com diventare il proprio official partner di criptovalute realizzando degli NFT dedicati. La Lega ha affermato che l’accordo l’ha resa la prima associazione di calcio a firmare un accordo con una piattaforma di criptovalute e NFT (token non fungibile).

Nell’ultimo periodo Crypto.com si è impegnata fortemente nell’incrementare la propria visibilità attraverso le sponsorizzazioni sportive. Il mese scorso ha annunciato un accordo a lungo termine con la promozione del proprio marchio sui kit ufficiali delle arti marziali miste dell’Ultimate Fighting Championship e a giugno è diventato il settimo partner globale di alto livello della serie di corse automobilistiche di Formula 1.

L’accordo con la Formula 1 è arrivato dopo che Crypto.com a marzo aveva raggiunto un accordo pluriennale con il team Aston Martin. La recente campagna di sponsorizzazione della piattaforma ha incluso anche accordi con l’ International Ice Hockey Federation e i Montreal Canadiens della National Hockey League.

Previous post

Maglia special edition per I 115 anni del Wisla Krakòw

Next post

L'oro di Marcell Jacobs fa volare le quotazioni dell'azzurro, ma attenti anche ai velisti Tita-Banti

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.