All newsAltri SportBrandCalcioEconomia E PoliticaEventihome pageIstituzione e AttualitàPartnersPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessTecnologia

Novak Djokovic nuovo ambassador internazionale del brand Hublot

(di Giuseppe Berardi) – Il tennista numero uno al mondo Novak Djokovic ha siglato un contratto di sponsorizzazione con Hublot, brand che produce orologi di lusso.

Un “matrimonio” tra due colossi. Da una parte uno degli sportivi più iconici e vincenti degli ultimi anni, e dall’altra un top spender nel mercato delle sponsorizzazioni sportive.

Una partnership che si è fatta attendere, perché erano in molti a chiedersi come mai, un campione come Novak Djokovic, non avesse uno sponsor di orologi. Il tennis è da sempre uno degli sport dove i produttori di orologi investono maggiormente, basti pensare al sodalizio tra Roger Feder e Rolex oppure a quello di Rafael Nadal con Richard Mille.

L’accordo è stato annunciato alla vigilia dell’inizio degli US Open, quarto torneo del Grande Slam e ultimo di questa stagione. Un appuntamento speciale per il tennista 34enne, chiamato a realizzare l’impresa di vincere tutti e quattro gli Slam nello stesso anno. Il serbo ha infatti conquistato in fila Australian Open, Roland Garros e Wimbledon nel 2021, manca solo il sigillo a Flushing Medows per un en plein che sarebbe eccezionale.

Per l’occasione Nole indosserà il modello Hublot Big Bang Meca-10 blu, un orologio manuale, con un diametro di 45 mm e un prezzo di listino di 21.700 euro.

“Ho scelto questo modello perché il mio abbigliamento e la mia attrezzatura saranno blu, quindi volevo proseguire sulla stessa onda cromatica. – Queste le parole di Djokovic dopo l’annuncio della sponsorizzazione. – Da atleta che ambisce a fare la storia del tennis, sono fiero dell’opportunità di entrare a far parte della community Hublot, che vanta già atleti che hanno lasciato il segno nelle loro rispettive discipline diventando leggende”.

La collaborazione prevede inoltre il coinvolgimento di Djokovic nella realizzazione di una serie limitata di orologi, modelli super performante, che si potranno indossare anche durante le partite.

Il ceo di Hublot, Ricardo Guadalupe, ha dichiarato: “Siamo particolarmente onorati che Novak Djokovic sia entrato a far parte della famiglia Hublot. È un giocatore che sta segnando la storia nel suo essere unico, primo e diverso, che è esattamente il nostro motto. È un grande giorno per l’azienda”.

L’azienda Hublot è stata fondata nel 1980 da Carlo Crocco, ma oggi è controllata dalla holding francese del lusso LVMH. La Maison svizzera vanta tra i suoi brand ambassador sportivi del calibro di Pelè, Kylian Mbappé, Usain Bolt, Josè Mourinho, le calciatrici Alex Morgan e Ada Hegerberg ma anche società sportive come Juventus, Chelsea, Ajax, Benfica, Boca Juniors, leghe e istituzioni come FIFA, UEFA e Premier League.

In virtù dell’accordo siglato, Hublot diventa il settimo top partner di Djokovic. Al fianco del tennista ci sono Lacoste come abbigliamento tecnico, Head come fornitore ufficiale di racchette da tennis, Asics per le calzature e poi Peugeot, UKG e Raiffesein Bank. Inoltre il numero uno al mondo di tennis è anche ambasciatore Unicef.

Novak Djokovic è considerato da molti il tennista più forte di tutti i tempi. In carriera ha vinto 20 titoli del Grande Slam, al pari di Nadal e Federer, guadagnando 150 milioni di dollari di montepremi. All’esordio sui campi in cemento degli US Open, Nole ha sconfitto in quattro set il danese Holger Rune con il punteggio di  6-1 6-7 6-2 6-1.

Previous post

Noleggiare nuovo premium partner dell'Hellas Verona

Next post

Al via la Supercoppa Discovery+ in diretta integrale solo su Discovery+

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.