All newsAltre LegheAltri eventiAltri SportCalcioDigital Media Sporthome pageIstituzione e AttualitàLega PROMarketingPremium ContentPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoRunningSerie A - Serie BSerie BSponsorshipSport BusinessTecnologiaVolley

Morici (Sporteconomy): Il progetto Business Media Partner entra nella sua maturità e guardiamo all’Europa

 
Si entra ufficialmente nella 3a stagione del progetto “Business Media Partner” (BMP), ideato e gestito dall’area contents dell’agenzia stampa Sporteconomy.it.
“Dopo le prime due stagioni sportive, oggi possiamo dire di essere entrati nella piena “maturità” dell’iniziativa in esame” ha spiegato Alberto Morici direttore responsabile di Sporteconomy.it (nella foto in primo piano). “Sono tanti i brand sportivi, non solo calcistici, che hanno apprezzato la nostra innovazione, in ambito contenutistico, e ci vedono come veicolo ideale per comunicare (all’esterno) le loro iniziative di sports-marketing. Siamo stati i primi in Europa a lanciare un progetto di questo tipo e ancora una volta siamo un punto di riferimento per i nostri player-partner. A distanza di 18 anni dalla nascita dell’agenzia ci connotiamo come la realtà più dinamica e marketing oriented dello sport-business (non solo in Italia)”. 
Anche in questa stagione il brand Sporteconomy sarà al fianco di importanti società sportive. Nel calcio, in attesa del rinnovo con l’US Lecce (di cui Sporteconomy è stato “BMP” nelle due ultime stagioni, prima del salto nella massima serie), l’agenzia nazionale sarà al fianco di Como 1907 (Serie B), Padova, Feralpisalò e Cesena FC (Serie C), US Vibonese (Serie D), Emma Villas Aubay Siena (volley A1 maschile), Venicemarathon (running) e per il secondo anno consecutivo del Brescia calcio femminile
 
Senza dimenticare le partnership create in questo primo biennio con marchi del calibro di Zebre Rugby Club, Parma calcio e Olimpia Milano (basket). 
 
“Siamo nati in Italia, ma guardiamo all’Europa e, già da tempo, a fari spenti, ci stiamo muovendo in questa direzione. Il nostro obiettivo è entrare in un grande gruppo internazionale. In questo ultimo anno, abbiamo iniziato un percorso serio proprio in questa direzione. L’Italia è la nostra casa, il mercato dove siamo nati e dove siamo maggiormente conosciuti, ma vogliamo espanderci sempre di più e su questo lavoreremo, sapendo di essere stati i primi ad aver creduto e scommesso sull’informazione economica applicata allo sport. Questo primato indiscusso è oggi al centro dell’interesse di diverse realtà e di questo siamo chiaramente orgogliosi.” ha concluso Morici
Previous post

Deloitte: nel post Covid ricavi in crescita per il football europeo

Next post

Msc Crociere si lega al brand UC Sampdoria. Sarà retro sponsor sul materiale di riscaldamento

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.