All newsAltri eventihome pageIstituzione e AttualitàOlimpiadiRio 2016

Monti editore di QS rimuove direttore Giuseppe Tassi per titolo “cicciottelle”

Dopo il titolo-gaffe di ieri sul Resto del Carlino/QS, si sono scatenati i social e anche i partiti politici (da Scelta Civica al PD attraverso la deputata Daniela Sbrollini).

Questo l’editoriale del direttore di Sporteconomy Marcel Vulpis sul tema in esame.

Oggi i primi effetti di questo tsunami mediatico: l’editore della testata, l’imprenditore Andrea Riffeser Monti, ha rimosso con effetto immediato il direttore Giuseppe Tassi. Di seguito il comunicato stampa del Resto del Carlino.

Andrea Riffeser Monti “si scusa con le atlete olimpiche del tiro con l’arco Guendalina Sartori, Lucilla Boari e Claudia Mandia, e con i lettori del Qs Quotidiano Sportivo, per il titolo comparso sulle proprie testate relativo alla bellissima finale per il bronzo persa con Taipei” come comunica una nota del direttore personale e organizzazione della Poligrafici Editoriale S.p.A. e per questo ha deciso “di “sollevare dall’incarico, con effetto immediato, il Direttore del QS Giuseppe Tassi“. La decisione fa seguito alle proteste sui social e alla lettera del presidente della Federazione Italiana Tiro con l’Arco, Mario Scarzella, al direttore de “Il Resto del Carlino” Giuseppe Tassi. “Dopo le lacrime che queste ragazze hanno versato per tutta la notte, questa mattina, invece di trovare il sostegno della stampa italiana per un’impresa sfiorata, hanno dovuto subire anche questa umiliazione” aveva scritto Scarzella.

Previous post

La vittoria di Federica Pellegrini nei 200 metri stile libero quotata a 5 dai bookie

Next post

Serie A: Al via la nuova app FantaSerieATIM per la stagione 2016/17

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.