All newsAltri eventiCalcioSerie A - Serie B

La Spal torna all’Olimpico dopo un’assenza durata 50 anni

(di Massimiliano Morelli)* – Torna il campionato, si aprono i battenti dell’Olimpico – dopo la finale di Supercoppa italiana conquistata dalla Lazio (per 3 a 2 sulla Juventus) – e la sorpresa è che alla prima giornata (domenica 20 agosto, ore 20.45), proprio contro i biancocelesti, l’ospite sarà la Spal, che da quasi cinquant’anni non militava in serie A.

Torna dunque la rappresentante di Ferrara nel proscenio calcistico, e il nuovo esordio avviene nello stadio romano, quasi a voler miscelare il passato della squadra estense fondata nel 1907 (Spal è l’acronimo di Società polisportiva ars et labor) col presente.

Credo che Roma sia il teatro migliore per il nostro debutto” ha dichiarato nei giorni scorsi il patron del club neopromosso Simone Colombarini, mentre si torna indietro per scartabellare negli annali l’ultimo sbarco dei ferraresi a Roma, in serie A.

Avvenne il 4 febbraio del 1968, diciottesima giornata, avversario la Roma. Finì 1-1, col rigore romanista di Righetti pareggiato a un quarto d’ora dalla fine da Rozzoni. Era un Olimpico senza tensostruttura, ma per certi versi più “moderno” rispetto a oggi, sotto il profilo del design dell’impianto.

  • giornalista sportivo e scrittore romano

 

Previous post

Sofia Goggia speaker di TEDxCortina, evento dedicato all'innovazione

Next post

Sky Sport trasmette la finale del Fifa Interactive World Cup

Massimiliano Morelli

Massimiliano Morelli

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.