All newsCalcioCalcio.InternazionaleEventihome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio Politico

Il presunto ordigno dell’Old Trafford si trasforma in una farsa

L’evacuazione dell’impianto del Manchester United avvenuta ieri con vasta eco sui giornali di tutto il mondo si è trasformata in un vero e proprio caso politico.

Quanto accaduto all’Old Trafford, con l’evacuazione dello stadio causata da un oggetto simile a un ordigno dimenticato sugli spalti durante un’esercitazione di sicurezza, e’ un fatto “scandaloso”, “un fiasco” su cui ocorre fare luce. Così il sindaco ad interim di Manchester, Tony Lloyd, secondo cui s’impone un’indagine per capire “come è successo, perché è successo e chi ne sia il responsabile”. Il sindaco difende l’ operato della polizia e la professionalità con cui si e’ fatto sfollare senza incidenti migliaia e migliaia di persone.  Denuncia però anche i gravi disagi che ne sono derivati.

Previous post

Pirro sbanca in SBK al CIV nei round 1 e 2 di Vallelunga

Next post

La FMSI a convegno sul tema della sicurezza in ambito sportivo

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.