All newsBrandCalcio.InternazionaleDiritti Televisivi

Il ‘Clasico’ è la partita più vista di sempre su Fox Sports, è record per il canale in esclusiva Sky

Cresce sempre più la passione degli italiani per il grande calcio internazionale proposto in esclusiva da Fox Sports. La supersfida tra Real Madrid e Barcellona, andata in onda ieri domenica 23 aprile alle 20.45 è stata la più vista di sempre per ascolto medio su Fox Sports, in esclusiva su Sky.

Con 582 mila spettatori medi e 1 milione e 600mila contatti, l’incontro ha registrato una share tv del 2,4%. Nel dettaglio il secondo tempo ha fatto registrare 755 mila spettatori medi e, con l’emozionante telecronaca di Stefano Borghi e Fabio Capello, nel minuto del gol decisivo di Messi il picco è stato di quasi un 1 milione di telespettatori. 

Da record anche lo studio post partita con Alvaro von Richetti, Francesco Guidolin e Christian Chivu e i collegamenti dal Santiago Bernabeu con Fabio Capello, che ha fatto registrare 200mila spettatori medi ed è così lo studio post partita più visto di sempre su Fox Sports.

 

In questa giornata da record spicca anche il dato della seconda semifinale di FA Cup tra Arsenal e Manchester City che ha fatto registrare 124mila spettatori medi con una share tv di più dell’1% e quasi 500mila contatti unici.

Un vero e proprio successo di ascolti con un altro record stagionale: con lo 0,72% di Share Tv in Total Day ieri, la domenica di Fox Sports, è stata la giornata più vista da luglio ad oggi sul canale 204 di Sky.

Il Clasico è diventato dunque un appuntamento imperdibile per gli appassionati del grande calcio internazionale come confermano anche i dati dei social media di Fox Sports. Solo nel giorno della partita sono stati raggiunti oltre 3 milioni di utenti Facebook con più di 150mila interazioni e il sito www.foxsports.it ha avuto il 35% di sessioni in più rispetto al Clasico di andata del 3 dicembre scorso.

Previous post

Avon Products diventa jersey-sponsor del Liverpool Ladies FC

Next post

eSports, il Genoa CFC vi entra con i TES Gaming

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.