All newsAziendeConihome pageIOCNON UTILIZZAREOlimpiadiParigi2024Roma 2024

I privati abbandonano il sogno olimpico di Toronto2024

Meno due. Dopo Boston anche la canadese Toronto ritira la candidatura per l’ Olimpiade2024 (in gara per aggiudicarsi nell’autunno 2017 il titolo di host-city Parigi, Los Angeles, Amburgo, Budapest e Roma). La notizia è ancora ufficiosa (si attende nelle prossime ore la conferenza stampa del sindaco John Tory) in quanto anticipata dal Globe and Mail, il principale quotidiano della città. La ragione del ritiro è da cercare nella “freddezza” dimostrata da molte realtà nazionali a supporto del sogno a cinque cerchi.

La candidatura di Toronto sarebbe costata una cifra pari a 60-70 milioni di dollari, ma è venuto a mancare completamente il comparto delle aziende private. Il rischio reale era che l’intero budget dell’operazione potesse essere coperto solo da finanziamenti pubblici. Ciò avrebbe innescato una serie di polemiche a livello sociale, nei rapporti con i cittadini.

Previous post

Nuovo sito, M-site e mobile app per la Lega B

Next post

OKI scende in campo con il Borussia Dortmund, il club più simpatico della Bundesliga

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.