All newsAltri eventiAziendeCalcioDiritti di immagineEconomia E PoliticaEventihome pageIstituzione e AttualitàMarketingOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSerie A - Serie BSport Business

Giorgetti (MISE): “Il mondo dello sport ritrovi unità, serve collaborazione tra tutti gli attori”

«Gli ultimi due non sono stati anni normali e non si è fatto quasi nulla. Si è tanto discusso, ma il mondo dello sport deve ritrovare unità, bisogna trovare un’intesa. I protagonisti dello sport hanno dato prova di grande abilità, noi dobbiamo lavorare per far crescere lo sport italiano. È questo l’obiettivo della riforma, di far crescere la pratica di base. Ci vuole collaborazione tra tutti gli attori».

Come riporta agipronews così Giancarlo Giorgetti, Ministro dello Sviluppo Economico, durante la presentazione del libro “La regina del fioretto”, nell’ambito di Piazza di Siena, che ripercorre la vita – non solo sportiva – della sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali.

Giorgetti, poi, si è soffermato sul calcio italiano sottolineando che «i diritti del calcio italiano sono in competizione con Bundesliga e Premier mentre la pratica di base ha bisogno di forme di intervento che premino animazione sociale. Su quello abbiamo fatto poco. Un concetto che non siamo riusciti a far passare, ad esempio, è che una piscina consuma energia così come un negozio di ceramica. Su questo dobbiamo lavorare, ma c’è ancora tempo – ha proseguito Giorgetti -. Se il sistema calcio presenta un programma che dimostra, nell’arco di 5 anni, di mantenersi ha senso. Ma se chiedono soldi per comprare giocatori a 70 milioni per 8 milioni l’anno in Parlamento qualcuno storce la bocca. Il calcio deve ragionare come impresa ma deve dimostrare di avere un piano industriale», ha concluso Giorgetti.

Previous post

Puma e Liga spagnola hanno lanciato mercoledì 25 maggio il pallone 'Puma Órbita'

Next post

Puma prolunga il contratto con il Milan e presenta la terza maglia 2022/23 in tonalità verde camo

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.