18 Apr 2020

Sponsorship: nuovo accordo FC St.Pauli-Congstar: ancora assieme per due anni

(di Andrea Peddis) – Il secondo club di Amburgo militante nella Bundesliga2 ha rinnovato i rapporti con Congstar, azienda telefonica basata su Colonia (nella foto in una immagine della maglia). Il contratto in vigore dalla stagione 2014/2015 sarebbe scaduto a fine anno, ma le parti hanno deciso di continuare sullo stesso percorso

Avatar photo 0
18 Apr 2020

Atlético Madrid a rischio se confermato il 6° posto in campionato. Rojiblancos fuori dalla Champions

(di Felix Agresti de Philippis) -Gli organismi dirigenziali del calcio spagnolo stanno decidendo, in queste ore, il futuro della stagione 2019/20, interrottasi il primo weekend di marzo. Il numero uno della federazione calcistica iberica, Luis Rubiales, ha avanzato la proposta di terminare il campionato con le posizioni attuali, nonostante rimangano

Avatar photo 0
13 Apr 2020

Tsunami Coronavirus sul calciomercato europeo. Crollano i valori delle “rose”

L’emergenza Coronavirus si trasformando in un vero e proprio incubo per le economie del calcio, a partire da quella italiana (tra le più fragili nel confronto europeo). La diffusione del contagio su scala internazionale sta minando le basi del business, incluso il valore presente-futurodi molti calciatori (soprattutto se si prendono in considerazione

Avatar photo 0
08 Apr 2020

La FIFA presenta le linee guida per la prossima finestra di calciomercato

Attraverso un comunicato sul sito ufficiale, la FIFA ha indicato le linee guida in materia di Calciomercato, stipendi e contratti dei calciatori. L’emergenza Coronavirus ha costretto il massimo organo di governo del calcio internazionale ad adeguare una serie nuove raccomandazioni nel caso in cui la stagione termini ben oltre i limiti

Avatar photo 0
08 Apr 2020

Emergenza Coronavirus: il calcio italiano paga gli errori del passato

L’emergenza Coronavirus ha costretto la Lega calcio a navigare a vista, portando sul tavolo di crisi più di un’ipotesi di austerity. Il contagio epidemico sta rallentando, ma ancora non si ferma come previsto inizialmente dagli scienziati. Da qui l’accordo sul taglio degli stipendi dei calciatori, deciso ieri in assemblea. In

Avatar photo 0
23 Feb 2020

L’exploit della rosa della S.S. Lazio alla luce dell’attuale classifica

(di Davide Di Cocco) – La SS Lazio è attualmente al 2° posto in classifica (Serie A). La squadra di Simone Inzaghi sta andando oltre le aspettative di tutti, e in questi giorni ha ricevuto persino i complimenti da Jürgen Klopp, campione d’Europa e del mondo. L’allenatore del Liverpool, con la

Avatar photo 0
28 Gen 2020

Fasi finali per il Calciomercato (sessione invernale) nel segno di ADiSe

Il Calciomercato invernale 2020 si avvia alla chiusura e Master Group Sport, assieme ad ADiSe, curerà ogni dettaglio della volata finale. Per la seconda volta dopo il successo di quest’estate, sarà l’hotel Sheraton Milan San Siro di via Caldera 3 ad ospitare gli addetti ai lavori nelle giornate del 29,

Avatar photo 0
27 Gen 2020

Studio Assist & Partners, 10 anni di attività nel mondo dei servizi per lo sport

(di Marcel Vulpis) – Un modo nuovo e in controtendenza di proporsi sul mercato conosciuto come athletes management. Un approccio innovativo che riprende stili e tendenze di matrice anglosassone. E’ questo il posizionamento di “Studio Assist & Partners” (azienda multicompetenze con sede a Novara, attiva nel mondo del calcio maschile e

Avatar photo 0
15 Gen 2020

KPMG: CHAMPIONS LEAGUE E DIRITTI TV AUMENTANO I RICAVI DEI CLUB CAMPIONI NAZIONALI 

(di Marco Casalone) – KPMG Football Benchmark (la divisione dell’azienda market leader nel settore della revisione contabile specializzata nell’analisi economica del mondo del calcio) ha rilasciato l’annuale “The European Champions Report“, un’analisi degli indicatori di business performance più rilevanti dei club campioni delle otto leghe europee più importanti per la stagione

Avatar photo 0
28 Dic 2019

Ibrahimovic al Milan, “garanzia” di gol per risalire la china

(di Gregorio Scaglioli) – Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan va controcorrente rispetto alla volontà, espressa dai dirigenti rossoneri Maldini/Boban ad inizio stagione, di puntare su giocatori “giovani” per un progetto a lungo termine. L’attaccante svedese d’altronde può far comodo ad una squadra in carenza di gol (soltanto 16

Avatar photo 0