All newsAltri eventiAltri Sporthome pageIstituzione e Attualità

Brasov pronta ad ospitare il Magnum FC3

Magnum FC si configura sempre più come la promotion italiana di “MMA” più ambiziosa dello stivale. Dopo il successo delle prime due edizioni, infatti, il management ha deciso di allargare gli orizzonti e fare un ulteriore salto di qualità, uscendo dai propri confini.

Consapevoli del fatto che per dare lustro ai propri atleti bisogna dare loro l’opportunità di competere contro avversari internazionali e nell’ottica di continuare il percorso di “brand reputation” intrapreso sin dall’inizio, Magnum FC ha deciso di sbarcare in Romania il prossimo 18 dicembre (l’evento si disputerà nella città di Brasov, in Transilvania). Anche in questo caso a rendere possibile e ancor più interessante l’intera operazione sarà la partnership con la promotion locale più prestigiosa, l’RXF (Real Xtreme Fighting) e la diretta tv su “Fight Network Italia”, canale 62 DTT.

La card della serata, denominata per l’occasione “MMA ALL STARS”, prevede match molto interessanti nei quali sono coinvolti quasi tutti i nomi caldi già visti nei precedenti appuntamenti targati Magnum FC.

La sorpresa sarà sicuramente Michele Verginelli – anche brand ambassador di Magnum FC – che, per l’occasione, ha deciso di svestirsi dei panni di talent scout e match maker per indossare quelli del fighter. Iron Mike è l’atleta italiano più longevo ed è pronto a difendere la nostra bandiera affrontando Alexandru Iantoc.

Per la trasferta in terra romena è stato arruolato Olutobi “Mad Dog” Kalejaiye, oramai alla sua seconda apparizione targata Magnum esattamente come l’ex Ufc Diego “The Gunner” Nunes. Il primo affronterà Nick Negumereanu, il secondo è in cerca di un’altra vittoria prima del limite contro Corneliu Rotaru Lascar. Non finisce qui, la spedizione italiana vanta altri nomi di lustro come ad esempio il ventottenne brasiliano Jean Patrick Panqueca. Occhi puntati anche sugli altri portabandiera Micol Di Segni, Carlo Pedersoli jr.Fabio Russo e Valeriu Mircea.

La prima, campionessa del mondo IMMAF 2015 è in rampa di lancio e vuole incrementare il suo score attuale per entrare sempre più nell’ottica Ufc esattamente come l’amico Carlo Pedersoli Jr., il talento più cristallino del panorama nazionale delle arti marziali miste. Tutti lo vogliono, anche dall’altra parte dell’oceano, ma per il momento la sua famiglia si chiama Magnum FC.

Poi ci sono Fabio Russo e Valeriu Mircea. Il primo affronterà Izidor Bunea, il secondo è pronto ad impressionare tutti, ancora una volta, perfezionando magari l’attuale record di 16 vittorie e 4 sconfitte, a soli 24 anni. Completano la truppa due fighters greci: Christina Netza e Adrianos Stokas, altri nomi interessanti frutto dell’arduo lavoro del management capitanato da Max Baggio, Patrizia Marin e Luca Bartoletti.

Infine Mauro Cerilli, dopo aver conquistato il titolo del mondo dei pesi massimi Cage Warrior, volerà a Brasov per supportare i suoi amici e colleghi in attesa di tornare ad indossare i colori nero verdi di Magnum FC nella prossima tappa di Verona a marzo 2018, dove magari l’obiettivo sarà quello di lottare per l’ennesima cintura della sua carriera.

MMA ALL STARS sarà diretta tv lunedì 18 dicembre dalle ore 19:00 su “Fight Network Italia”, canale 62 DTT.

Facebook: https://www.facebook.com/MagnumFightingChampionship/

Previous post

Verizon lancia l'NBA All Star voting 2018

Next post

L'AS Roma vola su Steller per reggere il confronto social contro i top club europei

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.