Basket – La Pallacanesstro Giulio Cesare Salerno stacca il biglietto per le semifinali play off

Dopo la brillante prestazione di domenica scorsa in casa, la Pallacanestro Giulio Cesare Salerno ha fatto il bis, riuscendo a superare nuovamente il Nola con un elevato margine di scarto.

L’avvio di gara si caratterizza per le precise conclusioni dalla grande distanza delle due squadre con Salerno che, in particolare, ne realizza ben cinque in tre minuti. Tale precisione nel tiro da 3 consente agli ospiti di piazzare un primo importante break, con il rientrante Dell’Aquila (18 punti), protagonista in questa fase, ma il Cap Nola, con grande determinazione, riesce a recuperare e a chiudere il quarto sotto di soli due punti. Mettono addirittura il muso avanti i nolani in avvio di secondo quarto, grazie ad una bomba dell’ex Adriano Coppola, costretto poco dopo a lasciare il campo per infortunio. Ma è solo un fuoco di paglia. Salerno riprende in mano il controllo della gara con Kyle Barker (28 punti) che realizza da ogni parte del campo. Sembra finita per il Nola, ma il quintetto di coach Annunziata riesce, ancora una volta, a recuperare un cospicuo svantaggio e chiudere l’intervallo a – 8.

Coach De Angelis striglia i suoi chiedendo maggiore concentrazione difensiva e, al ritorno in campo, la gara va in archivio con i salernitani che chiudono le maglie difensive e continuano, sotto la puntuale regia dei fratelli Senatore, a bucare la retina avversaria, con Mansilla (21 punti) che regala ai presenti sprazzi di grande spettacolo.

Dall’altra parte non basta l’impegno di Gulemi (18 punti), Riccio e Catapano (12 punti): Salerno vince senza problemi ed attende il responso della sfida tra il Meomartini Benevento e il Marigliano nello spareggio di domenica per conoscere il proprio avversario in semifinale.

CAP Nola: Tufano 5, Montanino 11, Esposito, Caccavale, De Muzio, Catapano 12, Coppola 7, Gulemi 18, Riccio 12, Ruocco. All. Annunziata.

 

Pallacanestro Giulio Cesare Salerno: Piscicelli 3, Sabato N.E., Senatore A. 8, Barker 28, Mansilla 21, Senatore G. 4, Spera 2, Cavallaro 6, Dell’Aquila 18, Del Gaudio. All. De Angelis.

 

Arbitri: Malgieri e Bisesto di Telese.

La Pallacanesstro Giulio Cesare Salerno ha staccato il biglietto per le semifinali play off, senza la necessità di disputare Gara 3, avendo collezionato due successi consecutivi ai danni del Nola.

Previous post

Genoa - Approvato il bilancio: perdite per 568mila euro

Next post

Marketing - Il CIV a Monza: nel week end il round tricolore

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *