All newsAltri eventiAltri impiantiAltri SportAziendeBrandEcologia e AmbienteEconomia E PoliticaEventiFederazioni ItalianeGolfMarketingPartnersPubblicitàPunto e a CapoRyder Cup 2023SponsorshipSport Business

Giacomini (Infront Italy): Pronti per la Ryder Cup 2023. Offriremo alle aziende partner servizi di grande qualità

(di Marcel André Vulpis) – La Ryder Cup è un evento nell’evento, una kermesse sportiva che va oltre la dimensione di qualsiasi altra manifestazione. La storica manifestazione golfistica, che vede sfidarsi, a cadenza biennale, i migliori giocatori europei e statunitensi, è, da sempre, sotto l’egida dellla PGA America e dello European Tour (gli organi che sovrintendono alla pianificazione dell’evento internazionale).

L’ultima edizione è stata organizzata, nel 2021 (durante la pandemia), dal Whistling Straits Golf Course (nel Wisconsin, Stati Uniti). Il numero degli spettatori presenti sul percorso è in linea con quanto avviene nel calcio durante le gare del Mondiale.

Nel 2018, ad esempio, al Le Golf National di Parigi sono stati registrati oltre 260mila appassionati provenienti da tutto il mondo. L’interesse per il golf è crescente non solo da parte del semplice fan/praticante, ma anche da parte delle aziende interessate ad abbinarsi ai valori di questa disciplina, sfruttandone al massimo la spettacolarità/mediaticità.

Nel 2023 il “Marco Simone Golf & Country Club  ospiterà la prossima edizione europea. Una struttura che sta investendo nella buona riuscita dell’evento a partire dalle attività e opportunità per le aziende partner.

Infront Italy è stata nominata “Official Premium Experience Agent” per il territorio italiano per la vendita dei pacchetti di corporate hospitality della Ryder Cup 2023, la più prestigiosa gara di golf a squadre, che si svolgerà dal 29 settembre al 1° ottobre 2023 appunto al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia (a pochi chilometri da Roma).

Ad Alessandro Giacomini, Managing Director di Infront Italy (nella foto sotto), abbiamo chiesto di illustrarci i punti di forza del progetto.

Alessandro Giacomini, Managing Director Infront Italy

1) Perché gli organizzatori dell’evento vi hanno scelto per la vendita e gestione della corporate hospitality?

R: Ryder Cup Italy Limited ha selezionato Infront Italy grazie alla sua riconosciuta esperienza nell’industria dello sport e alla competenza specifica nel mondo del golf in Italia, dove ricopre il ruolo di advisor della Federazione Italiana Golf  (FIG) dal 2017. Siamo estremamente soddisfatti di essere stati nominati agenzia ufficiale per la vendita della corporate hospitality della Ryder Cup 2023. Questo riconoscimento si inserisce nell’ambito dell’impegno di Infront Italy nel mondo del golf, con focus su tutte le attività legate alla “Road to Rome” in vista appunto della Ryder Cup 2023

2) Che tipo di esperienza vivranno le aziende?

R: Siamo in grado di offrire a tutti i clienti le cosiddette “Premium Experiences” della Ryder Cup 2023, che permettono agli ospiti di vivere la più prestigiosa gara di golf a squadre al mondo in maniera esclusiva, con viste mozzafiato sul campo da gioco e un servizio ricercato in termini di ristorazione, atmosfera e stile.Attualmente le soluzioni di Corporate Hospitality disponibili sono tre: Founders Lounge, Premium Suites, Captains Club.

3) Entriamo più nello specifico di questa offerta

R: Ad esempio, la Founder Lounge gode della miglior vista sul campo da gioco, con visuale esclusiva sulle buche 16 e 17. Al tavolo privato, riservato per l’intera giornata, gli ospiti potranno trovare diverse proposte enogastronomiche di altissima qualità.

Un’esperienza prestigiosa per veri appassionati di golf, che potranno godere della presenza delle “leggende” della competizione e i campioni delle precedenti edizioni.

Anche le Ryder Cup Premium Suites offrono agli ospiti un’esperienza privata esclusiva, personalizzata e ricercata nei minimi dettagli. Si affacciano direttamente sulla 7° buca e sono dotate di una vista panoramica sul campo, anche grazie al balcone privato. Il Captains Club infine offre una grande varietà culinaria, un’atmosfera informale ed una incredibile vista sul campo da gioco. La struttura  creata per l’occasione si affaccia direttamente sulla delicata buca 7, portando gli ospiti al centro dell’azione.

4) E come vi muoverete a livello di politica di prezzi?

R: Sono previste diverse soluzioni, con prezzi che variano chiaramente dal giorno (la giornata di domenica 1° ottobre sarà l’evento clou, nda) e dalla tipologia di pacchetto scelto, fino alla possibilità di acquistare pacchetti per 6-8 persone (all’interno del Founders Lounge) o Premium Suites in soluzione unica per gruppi di 30 persone.

Il logo ufficiale del brand Infront

5) Prima della Ryder Cup assisteremo, in autunno, sempre al Marco Simone Country & Gollf club, all’Open italiano. Anche in questo caso ci racconta il progetto che avete ideato?

R: Il rapporto che abbiamo creato con la FIG, in questi anni, troverà la sua esaltazione nella prossima edizione dell’Open (giunto al traguardo della 79ima edizione – 15-18 settembre 2022), tra l’altro sempre nella stessa location della Ryder Cup 2023. Sarà una sorta di prova generale, ma soprattutto ci consentirà di testare la qualità del servizio che intendiamo offrire ai nostri partner.

Più in generale, grazie ad eventi come gli Open spettatori e sponsor sono in crescita da diversi anni. Un risultato che, con orgoglio, crediamo di aver contribuito a realizzare. Il movimento golfistico, così come la stessa Federgolf guidata dal presidente Franco Chimenti (l’uomo che ha portato la Ryder Cup in Italia, nda), usciranno ulteriormente rafforzati dopo questa operazione e anche il prodotto “domestico” ne beneficerà in termini di maggiore attrattività.

Una immagine tratta dal web della presentazione a Roma del trofeo della Ryder Cup 2022

 

Previous post

Libri - Paolo Carito traccia le linee guida del futuro: al via il mercato dell'enter(sport)ainment

Next post

Unidata e Viterbese calcio (Lega Pro) insieme per la digitalizzazione dello stadio Enrico Rocchi

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.