All newsAltri eventiAltri impiantiCalciohome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSport Business

Zingaretti (regione Lazio) ottimista sul progetto dello stadio della Roma, ma attende OK Comune

Superato l’incontro di ieri (durato circa 45 minuti) tra James Pallotta (accompagnato dall’avv. Maurizio Baldissoni) e Nicola Zingaretti (governatore del Lazio) adesso la partita si sposta sul tavolo comunale, dove questa mattina c’è stato un primo incontro conoscitivo con la sindaca Virginia Raggi.

Il progetto definitivo dello stadio di Tor di Valle va quindi avanti, almeno per il momento. Il prossimo 20 settembre è prevista la presentazione del progetto in Regione, il 3 novembre ci sarà la seduta della Conferenza di Servizi (ad oggi ci sono stati soltanto dei lavori cosiddetti “preparatori”), mentre l’intero iter è in programmazione per il prossimo 6 marzo 2017.
Il Presidente della Regione ha ricordato l’istituzione di un ufficio di scopo, che lavorerà all’esame del progetto, mentre sul sito della Regione verranno resi pubblici «tutti i documenti della Conferenza di Servizi»

Prima di salutare i dirigenti giallorossi, Zingaretti ha ricordato che «la Regione farà di tutto affinché il progetto possa andare avanti, anche se è chiaro che ho comunicato che un passaggio fondamentale è l’approvazione da parte del Consiglio comunale della variante urbanistica». Per Pallotta, più ottimista di tutti, adesso l’orizzonte temporale per l’inaugurazione dell’impianto è il 2019.

Previous post

Perilli (M5S): Arriverà il NO di Virginia Raggi alle Olimpiadi e sarà motivato

Next post

Cosmobike Show a Veronafiere dal 16 al 19 settembre

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.