All newsAltri eventiAltri SportConiDigital Media SportDiritti di immagineDiritti TelevisiviFederazioni Italianehome pageIOCIstituzione e AttualitàOlimpiadiRio 2016Roma 2024Sport FederazioniSport.Dilettantistico - Ass. Sportive

Versus/Rai Gulp: l’Hockey Prato vola in finale con la Boxe

Quattro discipline sportive erano pronte, sabato scorso, a contendersi l’accesso alla finale. A “Versus – Generazione di Campioni – Road To Rio”, la trasmissione di Rai Gulp (canale della direzione Rai Ragazzi) condotta da Carolina Rey (nella foto).

Una immagine della conduttrice di "VERSUS", la giornalista Carolina Rey

Una immagine della conduttrice di “Versus”, la giornalista Carolina Rey

Sabato 23 e domenica 24 luglio, alle ore 11.55, il programma dedicato agli sport olimpici ha presentato le sfide decisive che hanno decretato l’accesso alla finale di sabato 30 luglio.

Fih-Federhockey-Hockey su prato-Versus-Rai-FR

Sabato 23 luglio si è svolta la sfida tra pugilato e canottaggio. A rappresentare il pugilato Clemente Russo e Valentino Manfredonia (entrambi qualificati per Rio 2016), mentre per il canottaggio Sara Bertolasi e Alessandra Petelli, protagoniste alle prossime Olimpiadi nella specialità del Due senza. Per la cronaca è stata vinta dal pugilato.

Domenica 24 luglio, sempre alle 11.55 su Rai Gulp, a giocarsi l’accesso alle semifinali ci hanno pensato il sollevamento pesi e l’hockey su prato. Per il sollevamento pesi l’olimpionico Mirco Scarantino e la giovane promessa Alessandra Pagliaro, mentre per l’hockey gli azzurrini dell’Under 18 (campione in Pool B), Sandy Grosso ed Edoardo Dell’Anno. Alla fine ha vinto l’Hockey su Prato (FIH).

L'icon scelta da Rai Gulp all'interno del programma Versus per rappresentare la disciplina olimpica dell'hockey su prato

L’icon scelta da Rai Gulp all’interno del programma Versus per rappresentare la disciplina olimpica dell’hockey su prato

Questo importante traguardo raggiunto dalla Federhockey conferma l’attenzione ai giovani, al web e ai social, messa in campo dal nuovo corso introdotto dal presidente Sergio Mignardi (nella foto). L’ingresso in finale, con una disciplina olimpica storica del calibro della boxe, è un ulteriore titolo di vanto per la giovane federazione italiana. Nelle prossime settimane, tra l’altro, verrà lanciato il nuovo portale della federazione totalmente rinnovato nella grafica, nei contenuti (con una forte attenzione all’area dei new media), grazie alla collaborazione con Coninet. L’ingresso in finale conferma anche la capacità di aggregare sul web da parte della comunità degli hockeisti presenti sull’intero territorio nazionali.

l43-doodle-hockey-prato-120801060513_medium

Adesso la sfida finale (con i “colleghi” della boxe) è per il prossimo 30 luglio 2016. Dopo quest’ultima puntata l’attenzione degli addetti ai lavori e non, si concentrerà sul torneo olimpico dell’Hockey su Prato a Rio de Janeiro, uno dei programmi sportivi più seguiti sia a livello live che in ambito televisivo come risultati in termini di audience/share.

Il presidente della FIH, Sergio Mignardi (eletto lo scorso maggio 2015)

Il presidente della FIH, Sergio Mignardi (eletto nel maggio 2015)

Anche in questi due nuovi appuntamenti alcuni giovani campioni dello sport italiano si sono cimentati con il “Quiz olimpico”, in cui hanno dimostrato quanto conoscono il Brasile e le prossime Olimpiadi di Rio (5-21 agosto 2016). Mentre personaggi del cinema come Pietro Sermonti, Michele Riondino, Enrico Brignano, Paolo Calabresi, Edoardo Leo e Marco Bocci hanno racconato a Carolina Rey le loro passioni sportive.

Non sono mancati i filmati sulle iniziative in Brasile di ActionAid, organizzazione internazionale attiva in 45 paesi per combattere povertà ed esclusione al fianco delle persone e delle comunità locali. In particolare si è parlato del progetto, realizzato con il Coni, nelle favelas di Rocinha e Cidade de Deus, per migliorare la nutrizione e l’alimentazione nelle scuole.

Il programma di Rai Gulp è stato realizzato in collaborazione con la Federazione Pugilistica Italiana (come capofila delle Federazioni Sportive Nazionali) e con il patrocinio del CONI e dell’Assessorato alla Scuola, Sport, Politiche giovanili del Comune di Roma.

Per continuare ad interagire con il programma www.versus.rai.it e www.raigulp.rai.it fino al prossimo 30 luglio 2016 (data della finale dove si troveranno opposte Boxe e Hockey su Prato).

Twitter @RaiGulp Facebook https://www.facebook.com/RaiGulp/

Previous post

D'Arrigo (PLI): Investiamo in soluzioni tecnologiche per il cliente finale, partendo dalle sport-sponsorship

Next post

Rio2016: doping russo e caos al villaggio olimpico

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.