All newsAltre LegheAltri eventiAltri Sporthome pageIstituzione e AttualitàPubblicitàSport Business

Superbowl: Bud Light sceglie il duo comico più popolare negli States

Nel 2015, tra i temi dominanti degli programmati durante il SuperBowl c’è stato l’uso di animali, la nostalgia, e quello dei testimonial. Budweiser, uno degli spender adv principali, è diventato facilmente l’annuncio più memorabile tra il grande pubblico. Il trenta secondi del colosso del beverage raccontava la storia di un cucciolo di cane che scompare mentre il proprietario lo cerca disperatamente (con il tradizionale finale americano a lieto fine).

L’utilizzo di celebrities è spesso la tattica più utilizzata per raggiungere i “Millennials”, il più ambito target socio-demografico nella pubblicità a stelle e strisce. Nel 2015, lo spot T-Mobile per esempio, era centrato sulla presenza della famosa modella, attrice e show-girl Kim Kardashian.

Anche quest’anno commedia e celebrities domineranno gli annunci del SuperBowl n.50. Bud Light ha previsto l’utilizzo dei comici americani di quest’anno: Amy Schumer e Seth Rogen (appariranno mentre partecipano ad una festa Bud Light). Il duo non è solo il più amato in tv, ma anche popolare tra i Millennials.

I comici americani Amy Schumer e Seth Rogen utilizzati da Bud Light per lo spot in programma nel SuperBowl n.50 (7 febbraio 2016)

I comici americani Amy Schumer e Seth Rogen utilizzati da Bud Light per lo spot in programma nel SuperBowl n.50 (7 febbraio 2016)

https://www.youtube.com/watch?v=JohgwbpQuy8

Previous post

Rampelli (FdI): Quattro stadi a Roma? Manco nel Ventennio

Next post

Lo spot-hot Peta censurato al Superbowl: vegani vs carnivori

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.