All newsAltri eventiAziendeCalcioCalcio.InternazionaleChampions LeagueEconomia E PoliticaEventiFIFA - UEFAhome pageIstituzione e Attualità

SUPER LEGA: AMAZON SI DEFILA DAL PROGETTO “RIBELLE”

(di Leonardo Zermo) – La nuova Super Lega Europea è un affaire “caldo” anche sul tema dei diritti tv? Amazon si tira immediatamente indietro con un comunicato ufficiale.
Dopo la nascita ufficiale dell’European Super League, le maggiori emittenti televisive d’Europa si sono subito messe all’opera per trasmetterle. Tra queste, però, Amazon, che, negli ultimi tempi, ha mostrato interesse nel distribuire calcio tramite il proprio servizio di streaming “Prime Video” acquistando i diritti della Premier League in Inghilterra e alcuni match della Champions League in Italia e in Germania, si è subito dichiarata disinteressata al progetto della Superlega tramite un comunicato ufficiale:
Amazon comprende e condivide le preoccupazioni dei tifosi sul progetto della “Super Lega”. Crediamo che il dramma e la bellezza del calcio europeo arrivino dall’abilità di ogni club di raggiungere i successi tramite le performances sul campo. Non siamo coinvolti in alcuna discussione sulla Superleague. Siamo orgogliosi di offrire ai nostri Prime Members il calcio che conta e di essere presenti in Germania e in Italia con la Champions League e in Regno Unito con la Premier League”.
Da ricordare che Amazon ha recentemente acquistato i diritti esclusivi dei migliori 16 match di UEFA Champions League dalla stagione 2021/2022 alla stagione 2024/2025.
Previous post

PARLA IL DG DELLA SUPERLEGA A COMMENTO DELLE PAROLE DI FLORENTINO PEREZ (Real Madrid)

Next post

SUPER LEGA: LA ENGLISH PREMIER LEAGUE DICE ’NO'

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.