All newsAltri eventiCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEmergenza CoronavirusSponsorshipSport Business

PARLA IL DG DELLA SUPERLEGA A COMMENTO DELLE PAROLE DI FLORENTINO PEREZ (Real Madrid)

(di Leonardo Zermo) – Dopo le parole di Florentino Perez, presidente del Real Madrid e numero uno della nuova Superlega, anche Anas Laghrari, direttore generale della stessa organizzazione sportiva, ha voluto chiarire certi aspetti in un’intervista a Le Parisien.
Anas Laghrari, DG della Superlega Europea, ha voluto affiancare le dichiarazioni precedenti del presidente del Real Madrid e della stessa lega Florentino Perez, cercando di spiegare ancora meglio le motivazioni che hanno portato a questa secessione. Laghrari ha detto: “Vogliamo creare un calcio migliore. Abbiamo il diritto di creare una competizione che tutti vogliono vedere e che faccia sognare la gente per rinnovare un calcio entrato nella follia di trasferimenti e denaro. Le giovani generazioni sono meno interessate al calcio, si concentrano sui videogiochi o su altro e si collegano solo per le grandi partite. Ma queste grandi partite ora accadono raramente”. Il direttore generale della Superlega, poi, aggiunge: “C’è anche una frustrazione tra i giocatori che vogliono giocare queste grandi partite contro altri grandi giocatori”. Anas Laghrari, infine, conclude: “La nuova formula della Champions è difficilmente comprensibile. Noi siamo pronti a sederci attorno a un tavolo, chiediamo solo un dialogo”.
Nel frattempo, nella confusione più totale, tra la rabbia dei tifosi e l’opposizione di calciatori, allenatori e presidenti – tra gli ultimi Kroos e alcuni atleti del Manchester City – la Superlega vacilla sempre di più e alle ore 23:30 è prevista una riunione di urgenza.
Previous post

Super Lega: The Guardian svela un documento riservato

Next post

SUPER LEGA: AMAZON SI DEFILA DAL PROGETTO "RIBELLE"

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.