Motori

Sport&Spot – Reebok “festeggia” Hamilton a Londra

L’artista inglese Ian Cook ha ricevuto l’incarico da Reebok di creare un gigantesco ritratto di Hamilton utilizzando la sua tecnica denominata ‘Auto Drawings’ che impiega – al posto dei pennelli – macchine radiocomandate immerse nel colore da guidare lungo una tela per creare un’immagine.

L’opera è 8×12 metri e copre una superficie di 96 metri quadri e sarà esposto nei pressi della Tower Bridge di Londra per tutto il week-end dell’ultima gara della stagione che potrebbe vedere il pilota inglese vincere il mondiale di Formula1. Il dipinto sarà poi messo all’asta e tutti i proventi saranno devoluti alla Lewis Hamilton Foundation, organizzazione no-profit che si prefigge di migliorare le vite e le opportunità di giovani e bambini che coltivano un sogno ma vivono in povertà o in condizioni di cattiva salute in Inghilterra, Europa e paesi in via di sviluppo.

Tom Shine, Senior Vice President of Sports Marketing di Reebok ha dichiarato: ‘Siamo orgogliosi di avere Lewis come testimonial e volevamo celebrare questa sponsorship in un modo unico…."

Reebok ha annunciato la partnership con Lewis Hamilton a maggio di quest’anno. E’ la più recente icona sportiva ad unirsi ad un roster che include superstar del basket come Yao Ming e Allen Iverson, l’attaccante del Barcellona Thierry Henry, le icone del cricket indiano MS Dhoni e Rahul Dravid, la tennista Jelena Jankovic, il campione di hockey Alexander Ovechkin e la leggenda svedese Carolina Klüft, solo per citarne alcuni. (Alfredo Giuliani)

Reebok ha svelato il gigantesco ritratto del suo testimonial Lewis Hamilton nei pressi della Tower Bridge di Londra per celebrare la stagione di grandi successi della nuova stella della Formula 1.

Previous post

Crisi calcio - Bundesliga: 50 mln in meno nella partnership

Next post

Badminton - Al via la presentazione del Campionato Juniores

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.