All newsAltri eventiAltri SportAltro MotoriAziendeDiritti di immagineEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàMoto GPMotori

SkeetGp analizza in profondità il mondo dei motori

Nelle ultime settimane è stato lanciato nel mondo dell’informazione, legata ai motori, un nuovo portale (www.skeetgp.com), che intende raccontare le due e le quattro ruote con un nuovo stile, puntando alla “lettura” della realtà, con l’occhio di chi intende approfondire e non fermarsi alle “veline” o ai meri comunicati stampa aziendali. Da qui il lancio di “SkeetGp”, che parte, ad esempio, con una serie di puntate dedicate al mondo di Dorna Sports. 

2a puntata

Il Ceo della società, che fornisce motori ai team e con sede nel circuito di Aragon, è da sempre amico personale di Carmela Ezpeleta e con una quota di minoranza nella Dorna Sports (la società che gestisce il Motomondiale).

Ma entriamo nel dettaglio della società spagnola ExternPro, dopo aver ripercorso nella prima puntata la “storia” della fornitura dei motori ai team della Moto2. L’amministratore delegato è Josep Vila Roca (con la moglie Rosa Ars Garcia nel ruolo di co-proprietario della azienda al 50%),mentre il direttore gerente del Motorland di Aragon è Tomè Alfonso Ezpeleta, nipote del n.1 della Dorna. .

Josep è da sempre amico fedele di Carmelo Ezpeleta e tra i soci minoritari della Dorna Sports (allo 0,146%), così come risulta da un bilancio della società con base a Madrid.

Marito (Josep) e moglie (Rosa) sono sempre in affari, stavolta con ruoli invertiti, nella Promotor Special Events Worldwide SL. E’ la società (con sede legale a Barcellona), che organizza all’interno del paddock dei motorsports tutti gli eventi per sponsor, team e affini, per non parlare del business della cartellonistica lungo i percorsi dei circuiti del Motomondiale.

Non c’è cartellone o tramezzino sui vassoi, scusate l’ironia, senza che questa società (chiaramente in “area Dorna”) ne decida la sorte.

Sempre all’interno della Promotor, Josep Vila Roca (nel doppio ruolo di co-proprietario al 50% e consigliere delegato), si occupa anche del personale, di cui segue personalmente tutto.

Andando ad analizzare i dati dei bilanci della ExternPro SL, periodo 2013-2015, per esempio, si nota un aumento del fatturato: dai 2,47 milioni di euro del 2013 ai 3,5 mln del 2014, fino ai 4,3 milioni di euro al 31 dicembre 2015. Anche l’utile netto passa dagli appena 2.636 euro del primo anno di attività agli 836.159 euro del 2015. Quindi un’azienda “sana”, assolutamente sana considerando che tutti gli indicatori di bilancio sono in “nero” (l’unico rosso è alla voce circolante nel 2013-2014, ma già nel 2015 torna positivo per 212.797 euro). Chiaramente essendo “monopolista” di mercato nella fornitura dei motori alle case sarebbe incredibile se fosse in perdita e anche il numero dei dipendenti (appena 7 a leggere i dati di bilancio) aiuta l’azienda iberica ad avere questi numeri. (per continuare a leggere l’articolo in oggetto clicca qui) – fonte: SkeetGp.com

 

 

Previous post

SkeetGp analizza il mondo dei motori. La 1a puntata dell'inchiesta sul mondo Dorna

Next post

Formula 1, GREAT Britain (GREAT) sulle livree della McLaren Honda

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.