All newsCalciohome pageSerie A - Serie BSerie BSport Business

SERIE BKT, Balata: ripartire dai giovani talenti italiani

“E’ necessario e imprescindibile ripartire dai giovani talenti italiani che ogni anno vengono lanciati nel campionato di Serie BKT anche alla luce di percentuali crescenti di calciatori stranieri che popolano principalmente la massima categoria.”. E’ quanto ha detto oggi il Presidente della Lega B, Mauro Balata, durante una conferenza stampa alla presenza del Presidente della FIGC, Gravina.

Puntare sui giovani, rilanciare i vivai, creare nuove strutture per la crescita del talento italiano. Questi i concetti fondamentali di cui la LegaB si fa portavoce e promotrice del rinascimento azzurro e che accompagnano anche la nazionale Under 21.

Dai dati raccolti emerge che nelle ultime 5 partite disputate dalla nazionale under 21, sono scesi in campo 15 calciatori militanti in Serie BKT, alcuni dei quali, come i tre della Cremonese Carnesecchi, Okoli e Fagioli hanno anche preso parte allo stage di gennaio con la Nazionale maggiore a Coverciano.

Nel nostro campionato  – ha continuato il Presidente Balata – la percentuale di minuti giocati da calciatori italiani under 21 convocabili è pari al 7,4%. Il dato aumenta a quasi il 20% se si considerano gli under 23 italiani.

Il presidente Balata ha parlato di rafforzamento della politica sui giovani da parte della sua Lega: ‘Daremo ancora più importanza a questa nostra mission trasferendo ancora più risorse ai club che utilizzano giocatori italiani Under 21. La Serie BKT è il baluardo dell’italianità e dell’identità del calcio nazionale, è un valore anche in vista dei Mondiali 2026 ma bisogna rafforzare questa vocazione. Bisogna essere tutti uniti nel portare avanti questo tipo di ragionamento e tutelare questi giovani che sono molto spesso più bravi di molti stranieri che arrivano in questo campionato e che rubano il posto ai nostri ragazzi’.

‘Partecipando alla miglior università del calcio italiano – ha poi continuato Balata riferendosi alla serie BKT – e partecipando a competizioni internazionali con le rappresentative giovanili, tanti giocatori del nostro campionato tornano nei grandi club di appartenenza valorizzati di decine di milioni’.

DATI GIOCATORI LNPB

Previous post

Estathé Title Sponsor del 3x3 Italia Streetbasket FIP Circuit 2022

Next post

Allianz scommette sul progetto della Formula E. Roma ospita una prova del campionato mondiale

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.