All newsAltri eventihome pageIstituzione e AttualitàMoto GPMotori

Riparte su Sky la stagione 2017 di MotoGp, Moto2 e Moto3

Su Sky parte ufficialmente domani la stagione 2017 di MotoGP, Moto2 e Moto3: con il GP del Qatar, inizia un nuovo anno da vivere sul canale dedicato Sky Sport MotoGP HD, che trasmetterà tutti i 18 GP in diretta e 10 di questi in esclusiva live. Come l’atteso appuntamento nel deserto di Losail, a pochi chilometri da Doha: a partire da domani, sul canale 208 andranno in scena circa 30 ore di diretta esclusiva per vivere l’atmosfera dell’affascinante gara in notturna, che riporta tutti in pista dopo la lunga pausa invernale.

Come da tradizione in Qatar, si parte con un giorno d’anticipo e si corre sotto le stelle. Apre la settimana di GP la conferenza stampa dei piloti di MotoGP, in diretta domani a partire dalle 15, con tutti gli approfondimenti nel “Paddock Live Show” delle 16. Prove libere diluite nelle giornate di giovedì e venerdì, con le qualifiche in programma sabato (alle 16 la Moto3, alle 16.55 la Moto2 e alle 18.35 la MotoGP). Domenica apre la giornata la Moto3, con la gara al via alle 17. Semaforo verde alle 18.20 per la Moto2 e alle 20 per la MotoGP.
Guido Meda commenta le grandi sfide della top class insieme a Mauro Sanchini. Zoran Filicic racconta la Moto3 insieme a Sanchini e la Moto2 con Roberto Locatelli. Vera Spadini conduce il “Paddock Live”.

Sky Sport MotoGP HD racconterà il primo appuntamento della stagione con tante rubriche e approfondimenti. Domani, tra gli ospiti del primo “Paddock Live Show” ci sarà Jorge Lorenzo. Alle 16.30 farà invece il suo esordio “Talent Time”, un nuovo spazio di approfondimento live dedicato al talento e ai piloti che potranno stupire durante la stagione (nuovi appuntamenti giovedì, venerdì e sabato alle 21.30). Giovedì alle 13.45 torna “Paddock Pass”, per presentare la prima tappa del Motomondiale.

Domenica in onda due nuovi appuntamenti: “Grid” (alle 19.30), il racconto della mezz’ora di pre gara fatto dalla postazione di commento e dalla griglia di partenza con gli inviati Sandro Donato Grosso e Marco Selvetti, e “Zona Rossa”, alle 21 nel post gara, con le interviste a caldo per analizzare quanto successo in pista. Alle 24, riapre il rinnovato studio di “Race Anatomy”, con le nuove grafiche 3D della realtà virtuale. Davide Camicioli farà la radiografia del GP insieme a Paolo Lorenzi, Loris Reggiani, Giulio Bernardelle e Carlo Florenzano, con lo “Sky Sport Tech” ad accompagnare il racconto. E tra le novità tecniche e televisive della stagione, un chip montato sulle gomme dei piloti che permetterà di sapere sempre con quale pneumatico si scenderà in pista per le prove libere, le qualifiche e la gara.

Torna il mosaico interattivo in HD, con una veste grafica rinnovata e il nuovo “Testa a Testa” per confrontare in tempo reale le prestazioni di tre piloti di MotoGP a scelta. Su skysport.it sarà possibile trovare in tempo reale notizie, numeri, video e foto, mentre grazie ai canali Social ufficiali FB, Twitter e Instagram l’interazione sarà sempre al top. Senza dimenticare l’App Sky Sport (scaricabile gratuitamente e disponibile per iPhone e Android), aggiornata e ricca di contenuti dedicati: permetterà di seguire la cronaca live di tutti i GP, oltre a fornire i tempi live e gli highligths delle gare.

Previous post

Giro d’Italia 2017: presentate le maglie dell’edizione numero 100

Next post

Nexen Tire sulle maniche del ManCity. Novità assoluta in Premier league

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.