All newsEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoSerie A - Serie BSerie BSport Business

Rabino (SC): Nella proposta di legge il seme della nuova figura del consumatore sportivo

Si chiama “Modifiche al codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, per l’introduzione della disciplina del rapporto di consumo relativo a manifestazioni sportive” (3255)
, la proposta di legge che porta la firma dell’on. Mariano Rabino (Scelta Civica per l’Italia), che mira ad introdurre, nell’ordinamento legislativo, per la prima la figura del “consumatore sportivo”. Una vera e propria rivoluzione copernicana nel mondo dell’entertainment sportivo italiano. Una figura “specifica” con “specifici” diritti, ha dichiarato Rabino.

Nel testo di legge che alleghiamo si legge la ratio di questo intervento (nato su impulso dell’associazione Federsupporter, guidata dal presidente Alfredo Parisi, da sempre impegnato nella tutela dei diritti dei tifosi di calcio/sportivi).

…È necessario, dunque, un intervento legislativo che, finalmente, attribuisca e riconosca ai sostenitori sportivi uno specifico status giuridico di speciali consumatori, titolari, in quanto tali, di specifici diritti e di specifiche tutele nell’ambito del più generale corpus normativo previsto dal codice del consumo, di cui al decreto legislativo n. 206 del 2005, di seguito «codice».
La presente proposta di legge, pertanto, prevede l’introduzione nel codice della parte V-bis, su Rapporto di consumo sportivo, che si compone di un titolo I, « Consumatore sportivo », di un titolo II, « Pratiche commerciali scorrette, ingannevoli e aggressive in materia di offerta e di fornitura di spettacoli sportivi », di un titolo III, « Qualificazione del negozio giuridico di vendita di spettacoli sportivi e definizione delle relative clausole vessatorie », di un titolo IV, « Negoziazione e vendita di abbonamenti per assistere, direttamente o mediante pay-tv, a spettacoli sportivi », di un titolo V, « Associazionismo dei consumatori sportivi », e di un titolo VI,     «Disposizioni finali».

Prima della fine dell’anno è prevista una conferenza stampa alla Camera promossa congiuntamente da Scelta Civica per l’Italia, attraverso il dipartimento nazionale dello Sport del partito (guidato da Enrico Zanetti – sottosegretario di Stato al MEF)  e Federsupporter.

 

[inpost_fancy thumb_width=”200″ thumb_height=”200″ post_id=”121954″ thumb_margin_left=”0″ thumb_margin_bottom=”0″ thumb_border_radius=”2″ thumb_shadow=”0 1px 4px rgba(0, 0, 0, 0.2)” id=”” random=”0″ group=”0″ border=”” show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”fancy” sc_id=”sc1446480878024″]
Previous post

Su Sky "Road to VALEncia", per raccontare la sfida finale della MotoGp

Next post

Helly Hansen lancia il crowd sourcing per uno ski-film

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.