All newsAltri eventiCalciohome pageIstituzione e AttualitàPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSerie A - Serie BSport BusinessStadi di calcio

Petizione Change.org per ripristinare il progetto delle tre torri dello stadio della Roma

Con la sigla “RR” (“Riprendiamoci Roma”), un gruppo di tifosi romanisti ha postato su Change.org una petizione per cercare di ripristinare il primo progetto dello stadio della Roma: ovvero quello con lo stadio+le tre torri dell’archistar Daniel Libeskind. Una petizione che verrà presentata (se raggiungerà il traguardo delle firme) direttamente al sindaco Virginia Raggi e al presidente dell’AS Roma, James Pallotta.

Il testo della petizione (dove è possibile firmare online per aderire alla proposta):

Il recente accordo siglato tra l’Amministrazione Raggi e i Proponenti il nuovo Stadio della Roma a Tor di Valle va a scapito della città! E’ un regalo scellerato di ben 600 mila metri cubi di cemento in cambio di residue opere pubbliche. Da 400 milioni di euro si passa a soli 90. Allo Stadio ci si dovrà andare col teletrasporto! Saltano metro, ponti e lo svincolo sulla Roma-Fiumicino, resta in piedi la farsa del raddoppio della via del Mare, solo per il breve tratto iniziale, che aumenterà l’effetto imbuto, gravando pesantemente sulla viabilità. Quanto alla stazione di Tor di Valle anche qui si prendono in giro i romani: la stazione già esiste ed è attualmente oggetto di riqualificazione. Chiediamo pertanto il ritorno immediato al progetto originario che prevedeva 400 milioni di Euro di opere compensative a vantaggio della Città di Roma e dei romani, non solo dei tifosi!

A poche ore dalla sua attivazione la petizione ha superato le 400 firme (alle 21.35 di oggi) e diversi romani/romanisti hanno spiegato anche le ragioni di questa “adesione” online:

Perché non si capisce per quale motivo i Romani dovrebbero rinunciare a tutte quelle opere pubbliche in più oppure pagarsele invece di farle pagare ai proponenti solo per la stupida ideologia di non volere i grattacieli che in tutto il mondo sono la soluzione al consumo di suolo ed alla densificazione cittadina.

Massimo Trabucchi, Italia

Sto firmando perché questo paese ha bisogno di sviluppo e lavoro. Il progetto originale garantisce opere pubbliche e lavoro.

Daniel Aldrighetti, Italia
1 h fa
Previous post

Cattaneo succede a Magri per la presidenza FIPAV

Next post

Ignazio Marino spara ad alzo zero sulla Raggi e sul nuovo progetto dello stadio giallorosso

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.